Zumba fitness: tutto sul metodo, look e salute

Zumba fitness per ballare e allenarsi in modo perfetto. Negli anni ’80 fu l’aerobica e i biondi cotonati capelli di Jane Fonda a rivoluzionare il mondo del fitness oggi, nel terzo millennio la parola d’ordine è una sola: zumba.

 

 

AEROBICA E MUSICA PER UN MIX PERFETTO

Di calorie con lo zumba fitness se ne brucia parecchie, lo sfogo dopo una dura giornata di lavoro è assicurata, i muscoli si tonificano, il fisico si scolpisce e gli italiani delle palestre non possono fare più a meno di questa disciplina.
Soprattutto è assicurato anche il divertimento e forse qui il segreto vero del suo successo.
“Non è un allenamento, ma una festa” questo lo slogan con cui la disciplina ha fatto furore anche negli Usa proprio per il suo modo nuovo di reinterpretare il fitness.
A inventarla, negli anni’90 un esperto di fitness colombiano, all’anagrafe tale Alberto Perez, che ha preso dall’aerobica le basi di tonificazione per modellare il corpo e ci ha messo dentro i travolgenti ritmi della musica latina ottenendo un cocktail travolgente.
E’ divertente sapere che questo giovane colombiano istruttore in palestra ha inventato lo zumba fitness per puro caso. Un giorno doveva tenere una lezione in palestra, ma accorgendosi che si era dimenticato la musica necessaria per l’aerobica improvviso con i cd di musica latina che aveva sempre così. Alla fine ne uscì fuori una lezione talmente coinvolgente e divertente da fargli scattare l’idea.

 

 

 

TUTTI I BENEFICI DELLO ZUMBA FITNESS
I benefici per corpo e anche mente sono facilmente intuibili. Se si fa tonificazione ballando il divertimento è assicurato e di conseguenza gli effetti positivi non sono solo per il corpo, ma anche per l’umore.
I muscoli di braccia, addome, gambe e glutei si allenano alla grande diventando più tonici ed elastici grazie alla musica e con essi migliora anche la respirazione grazie all’attività aerobica.
Si scaricano tensioni e rabbia immagazzinando in cambio carica positiva, grande energia e allegria.
Non è finita qui. Con la zumba fitness le calorie non si bruciano, ma si polverizzano addirittura basti solo pensare che, in 50 minuti di seduta si possono smaltire addirittura 800-900 calorie, l’equivalente per fare un esempio di almeno un’ora e un quarto di corsa di buon livello.
Per iniziare a praticare questa disciplina non è necessario essere ballerini, almeno provetti ne essere giovani o giovanissimi. Il ritmo lo si impara e i movimenti sono modulati in base al livello del gruppo.

 

 

 

IL LOOK GIUSTO
Non esiste un abbigliamento particolare da consigliare per chi vuole praticare lo zumba fitness ma, siccome anche questa disciplina come tutte le altre da palestra ha ormai un suo canone definito se volete praticarlo ed essere allo stesso modaioli vi consigliamo soprattutto tanto colore sgargiante e addirittura fluo.
Prendete spunto dai vostri istruttori e scegliete pantaloni larghi, maglie e top con scritte e lacci colorati e per i più maniaci cercate il materiale ufficiale che potrete acquistare anche on line sul canale dedicato.

 

 

LEGGINGS IN BAMBU’

leggings-fibra-di-amido-e-bambu-traspirante-per-attivita-sportiva-ipoallergenico

comprasubito-14

 

 

 

DI ZUMBA NE ESISTONO QUATTRO
E’ una disciplina che si svolge in gruppo davanti a un istruttore qualificato che esegue i passi da ripetere. Di zumba ne esistono quattro diversi programmi destinati ognuno a categorie di persone diverse o con obiettivi diversi. Zumba fitness è il programma per chi vuole fare attività fisica e divertirsi con ritmi coinvolgenti, zumba tone è una lezione che si concentra soprattutto sulla tonificazione, zumba gold è dedicata agliu over 65 e zumbatomic è dedicata invece ai ragazzini fino ai 12 anni.

 

 

QUANDO E QUANTO LO ZUMBA FITNESS
Per ottenere al meglio i benefici offerti dallo zumba fitness bisogna praticarla almeno tre volte alla settimana per un’ora a sessione. Questo non solo per ottenere i benefici offerti, ma anche per fare progressi più velocemente imparando nuovi passi e coreografie sempre più complesse.
E’ bene iniziare i corsi fra settembre/ottobre ovvero quando iniziano i programmi nelle palestre e questo per far sì di seguire il corso nella sua interezza e poter essere in grado di seguire tutti i progressi. Ogni lezione inzia con un brano di riscaldamento e prosegue poi alternando circa 10 pezzi con musica più o meno intensa di merengue, samba, reggaeton etc.. a fine lezione si chiude con brani più soft per il defaticamento.

 

 

ZUMBA FITNESS:  ALLENAMENTO COMPLETO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + due =