Viaggi nella natura e trekking urbani: le proposte di aprile/maggio di Four Seasons Natura e Cultura
La bella stagione è sinonimo di viaggi nella natura. Ecco che il tour operator Four Seasons Natura e Cultura riserva luoghi stupendi per aprile/maggio

I viaggi nella natura, un nuovo modo di scoprire luoghi vicini o lontani che coinvolge ed affascina sempre più persone… Tante idee per “staccare la spina”, fra aprile e maggio, proposte da Four Seasons Natura e Cultura con una grande novità: i trekking urbani!

Un viaggio all’insegna del turismo responsabile e nella natura è già di per sé un’esperienza indimenticabile, a prescindere dalla meta, vicina o lontana, che farà da contorno all’itinerario stesso. Andare alla scoperta del vero spirito dei luoghi, camminando nella natura o cercando i segreti delle culture dei popoli che si incontrano, è certamente un modo di viaggiare coinvolgente dove il partecipante non è mai spettatore, ma è sempre parte attiva nelle diverse attività che riempiono i programmi giornalieri, originali e completamente al di fuori del turismo di massa.

Four Seasons Natura e Cultura, tour operator di turismo sostenibile e partner di “Stile Naturale” per il settore turismo, ha strutturato interessanti proposte per aprile e maggio, viaggi di gruppo sempre accompagnati da guide specializzate dell’AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), che anticipano i grandi itinerari di alta stagione.

ITALIA: se amate i trekking itineranti, quelli “zaino in spalla” dove ci si sposta a piedi da una località all’altra, potreste provare il poco impegnativo ma incantevole attraversamento dell’Isola d’Elba (dal 17 al 22 aprile) oppure lo spettacolare itinerario da Firenze a Siena (dal 28 maggio al 2 giugno), che unisce la memoria storica del Chianti alle incursioni culinarie nell’enogastronomia toscana.
Per chi invece non ama viaggiare zaino in spalla vi sono proposte di viaggi stanziali, dove si esce ogni giorno in escursione in luoghi diversi, ma la sera si torna nello stesso albergo. Potrete provare lo spettacolo dell’Etna e della Sicilia Orientale (dal 19 al 25 aprile), oppure dedicarvi alla scoperta di una delle zone meno turistiche del sud Italia con un itinerario in Basilicata nelle Dolomiti Lucane (dal 30 aprile al 4 maggio) senza privarci di una serata a Matera seguendo le scenografie della “Passione di Cristo”.

EUROPA: il continente dove viaggiamo praticamente ovunque, con itinerari davvero coinvolgenti, ci ospiterà in questo periodo a Madeira (dal 16 al 23 aprile), l’isola portoghese dell’eterna primavera, nel mezzo dell’Oceano Atlantico, e per un interessante foto-trekking in Francia nella Camargue (dall’11 al 17 maggio), adatto non solo a chi ama gli scatti “d’autore” ma anche a chi cerca grandi scenari da immortalare anche solo con gli occhi! E per chi ama il relax dopo le fatiche delle camminate ecco la proposta del terme-trekking in Svizzera a Leukerbad (dal 30 maggio al 2 giugno), dove è possibile rilassarsi il pomeriggio nelle “terme più belle d’Europa” dopo aver girovagato in quota durante la mattina.

MONDO: l’originalità al potere in questa sezione dove luoghi leggendari vengono vissuti in modo veramente particolare… Avreste mai immaginato di andare a fare trekking alle Seychelles (dall’1 all’11 maggio) e alle Mauritius (dal 7 al 18 maggio)?! Sembra strano, ma tutto assume un senso se le camminate servono per raggiungere spiagge nascoste nella giungla dove spesso sarete le uniche persone presenti! Se amate gli animali potreste andare in uno degli ultimi Paradisi non ancora aggrediti dal grande turismo, il Pantanal in Brasile (dal 17 al 31 maggio), uno dei rari luoghi ove poter osservare un giaguaro nel suo ambiente naturale, non senza aver dedicato alcune giornate all’osservazione delle maestose cascate di Iguassù (vedi la foto dell’articolo); se preferite gli sterminati spazi del deserto del Sahara, potreste partecipare al facile itinerario culturale in Tunisia (dal 27 aprile al 4 maggio), dove avrete anche la possibilità di trascorrere una notte sopra le dune e sotto le stelle!

TREKKING URBANI: una grande novità, le passeggiate nelle città europee (… e non solo) nei fine settimana, caratterizzati dalla conferma immediata! Da Istanbul a Parigi, da Cracovia a Marrakech potrete acquistare già da ora il vostro biglietto low-cost anche per un viaggio autunnale ed avere la certezza della partenza del viaggio di gruppo, per un week-end all’insegna delle camminate, della scoperta dei monumenti, delle attrazioni e della cucina delle città che avete sempre sognato di visitare!

 

Publiredazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − quattro =