Vellutata di zucchine e porri

La vellutata di zucchine è un gustosissimo primo vegano da assaporare caldissimo, magari con un filo d’olio extravergine a crudo o accompagnato da crostini di pane. Si tratta di una ricetta semplice e allo stesso tempo ottima per far mangiare zucchine e porri ai vostri bambini: i miei se sono finita in soli 10 minuti! Ecco un gustosissimo primo vegano da assaporare caldissimo, magari con un filo d’olio extravergine a crudo o accompagnato da crostini di pane. Si tratta di una ricetta semplice e allo stesso tempo ottima per far mangiare zucchine e porri ai vostri bambini: i miei se sono finita in soli 10 minuti!

 

Ingredienti per 4 persone:

650 grammi di zucchine
400 grammi di patate
2 porri
30 grammi di margarina vegetale
2 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva
1 dado vegetale (o brodo vegetale fatto in casa)
sale

 

Preparazione della vellutata di zucchine

Lavare i porri, affettarli a rondelline dalla base fino alla parte verde e metterli a stufare per 10/15 minuti con la margarina vegetale e l’olio (aggiungendo via via poca acqua se necessario). Sbucciare le patate, lavarle e tagliarle a tocchetti insieme alle zucchine e versarle nelle pentola, quindi aggiungere il sale e mescolare bene il tutto, lasciandolo andare per qualche minuto. Aggiungere il dado e 800 millilitri di acqua bollente (o brodo vegetale fatto in casa), lasciar cuocere per circa 20 minuti (finché le patate saranno morbide) e frullare con un frullatore a immersione rendendo la zuppa una crema omogenea.
Servire la vellutata di zucchine ancora caldissima, anche accompagnata da crostini di pane.

 

[email protected]
Visita il sito RICETTE SENZA. Troverai tante idee per chi ha intolleranze alimentari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + due =