Tisana allo zenzero: le ricette per dimagrire e stare in forma
Dimagrire, depurare e accelerare il metabolismo: ecco come prendersi cura del proprio corpo con una bella tisana allo zenzero preparato in pochi minuti con le proprie mani.

Oggi parliamo di una spezia preziosissima fondamentale per preparare la tisana allo zenzero: è il ginger che solo negli ultimi anni sta ricevendo un doveroso riconoscimento delle sue proprietà benefiche che svolge sul nostro organismo. Può essere assunto sottoforma di sciroppo, compresse, decotto, grattugiato fresco. Ma quello che vi presentiamo oggi invece è una buona tisana a base di zenzero che, con l’aggiunta di miele e limone, aiuta a dimagrire e restare in forma.

Zenzero, salvia e timo contro le placche in gola
Placche alla gola? Ecco i rimedi naturali più efficaci per una guarigione sicura e senza medicinali sfruttando le potenzialità della fitoterapia.

TISANA ALLO ZENZERO PROPRIETA’

Le proprietà dello zenzero non si limitano solo come aiuto a perdere peso e bruciare i grassi. Anzi! Lo zenzero è una delle spezie con più proprietà benefiche per il nostro organismo. Innanzitutto è un potente digestivo: particolarmente indicato per favorire il processo digestivo, per contrastare acidità di stomaco accompagnata anche con nausea o vomito, gonfiore addominale. Lo zenzero si presenta con un alimento tonico-energizzante che stimola l’organismo e ritrova la sua naturale energia. Se assunto prima della stagione autunnale ed invernale, lo zenzero aiuta a contrastare i tipici sintomi da raffreddamento come influenza e raffreddore. Allo stesso tempo supporta e rafforza le difese immunitarie per una maggiore protezione. Lo zenzero inoltre può essere impiegato come antinfiammatorio naturale in caso di dolori di natura articolare.

7 rimedi dall’arnica allo zenzero
Mal di schiena da sforzo o da postura: in entrambi i casi si può intervenire senza usare gli antidolorifici ma usufruendo ciò che madre natura ci offre! Vediamo tutti i rimedi uno per uno.

TISANA ALLO ZENZERO PER DIMAGRIRE

La tisana allo zenzero con limone e miele è molto indicata per chi vuole dimagrire e perdere qualche chilo di troppo in modo naturale. Grazie alle sue proprietà lo zenzero può aiutare in questa mission. Agisce direttamente sul metabolismo, accelerandolo. In questo modo il nostro corpo comincia a bruciare più grassi e favorisce la perdita di peso. Inoltre, un’altra particolarità che classifica la tisana allo zenzero come un valido aiuto per dimagrire è che provoca un senso di sazietà limitando il senso di fame.

Zenzero: ottimo rimedio per il mal di stomaco
Zenzero, ideale per curare il mal di stomaco e per combattere le nausee mattutine in gravidanza

TISANA ALLO ZENZERO QUANDO BERLA

Per godere a pieno delle proprietà benefiche e dimagranti della tisana allo zenzero, è necessario assumerla tutti i giorni almeno per il primo mese. Di mattina, prima di iniziare la giornata, o di sera, prima di andare a dormire, una buona tisana non deve mancare. Solo così si possono ottenere dei risultati visibili e un benessere immediato dell’intero organismo. Per favorire la digestione invece, è necessario assumere la tisana allo zenzero dopo i pasti principali.

Tisana, decotto, infuso, macerato e cataplasma: le differenze
Conosciamo le differenze tra le varie preparazioni per capire come e quando utilizzarle per il nostro benessere. Decotto, infuso e macerato sono diversi tipi di tisane, mentre il cataplasma è una medicazione topica.

TISANA ALLO ZENZERO RICETTA

Preparare una tisana allo zenzero in casa non richiede molto tempo. Con tanta buona volontà e ingredienti accuratamente selezionati può venire fuori un infuso allo zenzero davvero appetitoso. La ricetta per preparare la tisana allo zenzero è questa:
500 ml di acqua
10 fettine di zenzero senza buccia
succo di mezzo limone
miele per dolcificare
Come fare la tisana allo zenzero: scaldare l’acqua in un pentolino fino a quando non raggiunge il bollore. A questo punto aggiungere le fettine di zenzero perfettamente sbucciate e lasciate bollire ancora per alcuni minuti. Spegnere il fuoco e far riposare l’infuso per circa un quarto d’ora. Filtrare la tisana, aggiungere il succo di limone e dolcificare a piacere prima di berla.

 

POTREBBERO INTERESSARTI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × due =