Terra Futura: l’appuntamento è con la IX edizione a Firenze

Terra Futura vi aspetta dal 25 al 27 maggio 2012 a Firenze! Per tre giorni la Fortezza da Basso si trasformerà in un animato cantiere dove, attraverso i tanti convegni, seminari e workshop in programma e le ultime novità sui temi della sostenibilità presentate all’interno dell’ampia area espositiva, potrete conoscere da vicino soluzioni e idee per costruire assieme un futuro più equo e responsabile per il nostro pianeta. Non mancheranno poi momenti di animazione e spettacolo con mostre, concerti, rappresentazioni teatrali e laboratori, oltre a iniziative e progetti speciali.Terra Futura vi aspetta dal 25 al 27 maggio 2012 a Firenze! Per tre giorni la Fortezza da Basso si trasformerà in un animato cantiere dove, attraverso i tanti convegni, seminari e workshop in programma e le ultime novità sui temi della sostenibilità presentate all’interno dell’ampia area espositiva, potrete conoscere da vicino soluzioni e idee per costruire assieme un futuro più equo e responsabile per il nostro pianeta. Non mancheranno poi momenti di animazione e spettacolo con mostre, concerti, rappresentazioni teatrali e laboratori, oltre a iniziative e progetti speciali.

Quest’anno il tema scelto dai promotori e partner di Terra Futura è “Lavoriamo per il futuro. Lavoro, sostenibilità ed equità”
: in un contesto di crisi globale che appare solo superficialmente finanziaria, soltanto ridando senso e dignità al lavoro è possibile restituire un significato al “produrre” in una prospettiva di riconversione-conversione ecologica e sociale dell’economia. Un cambiamento radicale che deve impegnare tutte le risorse della società – istituzioni, imprese, cittadini e società civile organizzata – nella ricostruzione di una “sicurezza umana globale“, attraverso la modifica dei rapporti economici e produttivi, la tutela dei beni comuni e la salvaguardia dell’ambiente.

La manifestazione ha visto nel corso degli anni un costante aumento del numero delle presenze, degli appuntamenti culturali e degli espositori, richiamando nel 2011 circa 94.000 visitatori (con un incremento del 40% rispetto alla prima edizione). Un dato che dimostra il grande interesse che la manifestazione ha saputo catalizzare nel tempo e che speriamo di poter far crescere sempre di più grazie alla partecipazione di tutti. L’ingresso alla manifestazione è libero

Per info: Terra Futura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + due =