Spezie, come utilizzare quelle scadute con il riciclo creativo

Se vi siete accorti che da troppo tempo non utilizzate più le spezie che avete nella dispensa e quindi nel frattempo sono arrivate alla loro data di scadenza, non gettatele nella spazzatura, ma cercate di riutilizzarle per farci qualcosa di diverso.

RIUTILIZZARE LE SPEZIE SCADUTE PER PULIRE I TAPPETI
Basta poco per far tornare i vostri tappeti come nuovi utilizzando le vecchi spezie in polvere. Fate attenzione soltanto che la spezia usata non macchi il tessuto, quindi è meglio fare una prova su un piccolo angolo, dopodiché proseguite.

RIUTILIZZARE LE SPEZIE SCADUTE PER CREARE DEGLI ACQUERELLI
Fate divertire i vostri bambini disegnando con gli acquerelli creati da una polvere magica: quella delle spezie, così da ottenere tanti colori diversi e dai tanti sapori!

RIUTILIZZARE LE SPEZIE SCADUTE PER PROTEGGERE IL BUCATO E RAVVIVARE I COLORI
Mantenere i colori vivi e luminosi, da oggi si può anche con le spezie in polvere che non utilizzate più per condire il cibo. E’ davvero semplice, ma anche divertente!

RIUTILIZZARE LE SPEZIE SCADUTE COME REPELLENTE PER INSETTI E FORMICHE
In alcuni periodi del’anno, si può essere infestati da insetti e formiche: Stile Naturale vi vi può risolvere questo problema, perché è possibile farlo senza prodotti tossici, ma con i repellenti naturali.

RIUTILIZZARE LE SPEZIE SCADUTE PER PROTEGGERE L’ORTO
Per mantenere un orto sano, lontano da insetti nocivi per le piante coltivate con tanto amore, alcune spezie che non più utilizzate in cucina sono perfette.

RIUTILIZZARE LE SPEZIE SCADUTE PER CREARE UN PROFUMO PER AMBIENTI
Potete utilizzare questo materiale da riciclo per profumare l’ambiente creando dei profumi speciali, dal gusto di paprika, a quello di chiodi di garofano, fino a quello di cannella e rosmarino.

UTILIZZARE IL PEPERONCINO PER DIPINGERE UNA PARETE
Sembra incredibile, ma se volete dipingere una parete di rosso molto chiaro e leggero, vi basterà utilizzare la polvere di peperoncino. Come fare? Leggete la descrizione nella foto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + diciotto =