Sciatica: sintomi, cause e rimedi naturali della sciatalgia
Sciatica: per molti è una compagna abituale. I sintomi e cause non vanno però sottovalutati. La sciatalgia è figlia di una cattiva postura che porta dolore fra schiena gamba e gluteo

Sciatica o sciatalgia? Cambia nome ma la sostanza rimane.  Con la sciatica si definisce quel dolore più o meno intenso che “morde” il nervo sciatico e le sue diramazioni che si fa sentire fra schiena gamba e glutei. E’ un infiammazione molto fastidiosa e spesso molto dolorosa che ha vari motivi scatenanti. La sciatica, questa nemica che non ti lascia mai. Subdola, fastidiosa della quale spesso si soffre sottovalutandola. Vediamo insieme cosa è, i sintomi e la cura.

 

 

SCIATICA SINTOMI
Spesso al solo nome si prova dolore. Un riflesso condizionato che la dice lunga sul fastidio provocato da questo dolore. La sciatica è senza ombra di dubbio uno dei nemici più temuti da chiunque. Tantissime possono essere le cause scatenanti: dalle più banali come una postura sbagliata alle più serie come patologie importanti. Di certo è che esiste chi è più o meno predisposto alla sciatica come ad esempio le donne in gravidanza, le persone anziane, chi soffre di artrite o diabete.

 

 

SCIATICA CAUSE
E’ interessante prima di tutto sapere cosa possiamo fare per prevenire la sciatica.  Prima di tutto dobbiamo evitare tutte quelle situazione che potrebbero acutizzare o innescare un’infiammazione al nervo sciatico.
Attenzione quindi per tenere lontana la sciatica ai traumi, ai movimenti bruschi, ai repentini cambi di temperatura, alle correnti d’aria, alla postura, alla sedentarietà, al sovrappeso e a non sollevare pesi eccessivi.

 

 

RIMEDI A TAVOLA
Sulla tavola troviamo la panacea a tutti i nostri mali, ma spesso lo dimentichiamo preferendo curarsi in farmacia piuttosto che prevenire facendo la spesa.
Ecco allora che anche in questo caso è importante sapere cosa mangiare e cosa evitare.
Via libera ai cibi alcalinizzanti (ricchi di magnesio) soprattutto per prevenire quella da artrosi. Sì a frutta e verdura ricche di antiossidanti (vitamina C ed E) ai brodi, alle trippe e ai bolliti (fonti di collagene).
Si raccomanda per la sciatica, ma è una buona norma in generale, una dieta sana, bilanciata, ricca di frutta, verdura e povera di grassi. Un’alimentazione sregolata del resto può favorire sovrappeso ed obesità, elementi predisponenti la sciatica.

 

 

SCIATICA RIMEDI: LA GINNASTICA MIRATA
Per evitare l’uso e talvolta abuso di antidolorifici e antinfiammatori suggeriamo una serie di rimedi naturali.
Ottimi gli impacchi freddi sul punto dolorante per un efficace effetto analgesico. Dopo due/tre giorni dalla comparsa dei sintomi sostituire gli impacchi freddi con impacchi caldi perché l’alternanza fra freddo e caldo infonde sollievo.
Via libera ai massaggi mirati per alleviare il dolore a carico del nervo. Assolutamente da sperimentare gli esercizi fisici regolari per alleggerire il dolore. Si raccomanda ginnastica quotidiana da eseguire lentamente perché i movimenti veloci e gli scatti bruschi possono esacerbare la sciatalgia.
Quando i sintomi migliorano è consigliata la cyclette e l’aerobica purché associati a esercizi mirati di stretching.

 

 

CIO’ CHE DOBBIAMO EVITARE
Non solo ci sono cose da evitare per prevenirla, ma molte sono anche le cose da evitare per curarla!
E’ ad esempio controindicato il riposo eccessivo perché favorisce la rigidità delle articolazioni e dei muscoli già provati dall’infiammazione. Molto meglio assumere una posizione comoda per una mezzoretta dopo la quale è bene fare una camminata o degli esercizi specifici leggeri.
Vietato applicare il ghiaccio direttamente sulla pelle per non creare ustioni da freddo. Il ghiaccio va applicato con una borsa specifica avvolta in un panno di cotone. Cercate di non agitarvi e stressarvi perché questo crea tensione anche a livello articolare e nervoso e la vostra sciatica non può che risentirne.

 

 

L’EFFICACIA DEI RIMEDI NATURALI
Pomate, creme ed unguenti con principi attivi naturali ed azione rubefacente sono soluzioni per alleviare i fastidi. Particolarmente indicati sono: il peperoncino con le sue proprietà rubefacenti, antibatteriche e analgesiche; la canfora un must per tutte le infiammazioni; l’arnica dalle proprietà antinfiammatorie, antireumatiche, revulsive e analgesiche; la camomilla blandamente antinevralgica e antinfiammatoria; la lavanda antinevralgica; il salice con le sue caratteristiche antiflogistiche e antinevralgiche: il ribes nigrum  antinfiammatorio e analgesico; l’artiglio del diavolo ottimo antinfiammatorio e la pustallia un antinevralgico usato molto dalle nonne e oggi considerato rimedio obsoleto.
Infine anche alcune terapie alternative possono risultare efficaci per sconfiggere la sciatica. L’osteopatia, la stimolazione elettrica del nervo spinale, l’ultrasuonoterapia, la ionoforesi, l’agopuntura e la massoterapia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + quattro =