Risparmio idrico: si può scegliendo i rubinetti giusti
Oggi la parola risparmio è divenuta una parola d’ordine in tutti gli ambiti. In quello domestico si rivela di fondamentale importanza il risparmio idrico

Risparmio oggi è una parola molto importante: in tutti i settori. E allora che ne pensate di iniziare da quello idrico? Per fare ciò occorrono dei rubinetti particolari che, garantendo il medesimo confort di quelli tradizionali, arrivano a farvi risparmiare il 50%

Risparmiare acqua equivale a risparmiare soldi ed al contempo a salvaguardare l’ambiente. Per ottenere l’abbattimento delle bollette e delle immissioni di CO2 in ambiente, basta solo scegliere per la propria casa quei miscelatori, rubinetti e soffioni docce dall’anima verde, i quali riescono a ridurre i consumi di acqua limitandone gli sprechi erogando le quantità minime necessarie, ma comunque efficienti, per vari tipi di lavaggi quotidiani. La tecnologia negli ultimi anni è cresciuta in maniera sorprendente nei pochi metri quadri dominati da miscelatori, rubinetti e soffioni.

Accanto alle esigenze  estetiche e di comfort sono velocemente cresciute le esigenze delle famiglie in termini economici e di ecosostenibilità. E’ proprio per questo che sempre più famiglie prendono la giusta decisione di ricorrere ai nuovi rubinetti intelligenti. Grazie ai loro meccanismi nascosti, i nuovi rubinetti per il bagno limitano gli sprechi d’acqua. Mentre un modello tradizionale eroga circa 8 litri di acqua al minuto, il corrispondente modello a risparmio può arrivare a metà.

La deduzione è assolutamente chiara: al crescere del consumo di acqua aumenta il suo costo al metro cubo, pertanto meno acqua si consuma e più la bolletta sarà leggera. I dispositivi che funzionano in questa direzione sono soprattutto tre, e talvolta uno stesso rubinetto ne prevede anche più di uno. Si tratta del limitatore di portata, che nei monocomando fa sollevare la leva a intervalli cui corrispondono la quantità minima e quella massima di acqua erogata.

Vi è poi l’aeratore, un piccolo dispositivo a valvola che, posto all’estremità della bocca di erogazione, riduce la quantità di acqua in uscita perché la miscela all’aria. Mentre il terzo dispositivo è una cartuccia progressiva, la quale inserita nel corpo del rubinetto e azionata dalla manopola regola sia il flusso idrico che la temperatura.

Anche i nostri prodotti soddisfano le esigenze di chi vuole dei rubinetti che consentano un risparmio idrico.
I nostri miscelatori monocomando per lavabo, ad esempio, sono equipaggiati con uno speciale mousseur per il risparmio idrico che riduce il consumo di acqua senza compromettere in nessun modo il comfort. Il risultato che si ottiene è un flusso abbondante e corposo di acqua, studiato per un consumo ideale innanzitutto per i bisogni dell’utente ed unitamente per il suo portafogli e per l’ambiente.

Presso di noi troverete una vasta gamma di miscelatori, rubinetti e soffioni docce che possono essere definiti ecosostenibili, a partire dalle soluzioni più economiche come i cosiddetti economizzatori d’acqua fino a quelle più costose rappresentate dai miscelatori elettronici.
Ciò che deve risultare ben chiaro è che con questi prodotti rimangono inalterati comfort ed efficacia dei rubinetti. Vengono rispettate le esigenze individuali per ciascun tipo di lavaggio.
L’unica differenza rispetto ai tradizionali rubinetti è che le esigenze vengono soddisfatte con minori litri d’acqua, cioè solo ed esclusivamente quelli necessari. Non vi pare un sistema eccellente per abbattere gli sprechi?

 

Publiredazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 2 =