Riciclare le conchiglie in modo creativo

Raccogliere le conchiglie d’estate sulla spiaggia della propria meta vacanziera, è un passatempo piuttosto comune, ma spesso rimangono in un sacchetto senza dar loro uno scopo. Oggi vogliamo consigliarvi alcuni metodi di riciclo creativo che possono aiutarvi a migliorare l’estetica di molti oggetti.

DECORARE LA CORNICE DI UN PORTAFOTO CON LE CONCHIGLIE
Una delle idee più utilizzate, ma anche una delle più originali, è quella della decorazione per la cornice di un portafoto realizzata con le conchiglie da riciclo. Prendete quindi un portafoto poco “elaborato” e con l’aiuto della pistola per colla a caldo, incollate una ad una le conchiglie incorniciando la fotografia che preferite. Le conchiglie potete metterle in modo preciso ed ordinato, oppure un po’ in disordine. Anche la misura, potete deciderla voi: potete quindi scegliere di posizionarle a scala (dalla più grande alla più piccola) oppure tutte più o meno della stessa grandezza. L’ideale per noi? Quattro grandi negli angoli, e più piccole nei lati.
La stessa cosa potete farla con la cornice di uno specchio da bagno o da camera da letto.

REALIZZARE PORTACANDELE CON CONCHIGLIE E BICCHIERI
Se la vostra passione sono gli oggettini da poggiare su mobili e mensole, allora vi proponiamo i portacandele creati con bicchieri e decorazioni con le conchiglie. Prendete quindi un numero di bicchieri desiderati e all’interno incollate una candela  con colla a caldo o scotch biadesivo, mentre nella parte esterna del vetro, nella zona inferiore, create un contorno circolare di conchiglie. Incollate anche loro sempre con l’aiuto della pistola per colla a caldo e date vita a questo nuovo portacandele..

Se invece desiderate un’idea geniale per una cena perfetta soprattutto d’estate, prendete tre bicchieri da vino e capovolgeteli sul tavolo, all’interno però inserite una conchiglia di misura medio-grande mentre il fondo dei bicchieri, utilizzatelo per poggiarvi una candela accesa. Per non farla cadere, vi consigliamo di incollare la base con colla a caldo. Un’idea originale per una cena speciale!

REALIZZARE PORTACANDELE CON CONCHIGLIE E BARATTOLI DI VETRO
Se volete creare dei portacandele da poggiare sui mobili, ma non amate riciclare i bicchieri in vetro, potete fare la stessa identica cosa con i barattoli di vetro, però invece di incollare le conchiglie nella parte inferiore, vi consigliamo di posizionarle nella parte superiore, per coprire la chiusura del tappo

CREARE UN ACCHIAPPASOGNI CON IL RICICLO DELLE CONCHIGLIE
Gli acchiappasogni, oltre ad avere una storia leggendaria, sono molto carini e decorativi, sia per la casa e sia per l’esterno in balcone o in giardino. Realizzarne uno è molto semplice e con il riciclo delle conchiglie è possibile regalargli un tocco più “tropicale”. Prendete due bastoncini o due legnetti di circa dieci centimetri l’uno e posizionateli a croce legandoli bene al centro uno con l’altro e creando anche un appiglio per appendere la creazione. Ora prendete quattro fili resistenti (spago o nylon) e, dopo aver bucato con un piccolo trapano le conchiglie nella parte più stretta, inseritele e legatele con dei piccoli nodi in modo da tenerle ferme. Tra una è l’altra ci deve essere una distanza di almeno 3-4 centimetri. Riempite tutti e quattro i fili e appendete l’acchiappasogni dove più preferite.
http://juliannahudgins.com/diy-lifestyle-projects/i-love-to-create-seashell-jars/
TRASFORMARE UNA CONCHIGLIA IN UN CIONDOLO PER COLLANE
Noi donne amiamo molto le collane e se viene creata con le nostre mani, la possiamo sentire ancora più nostra. Per questo vogliamo suggerirvi di trasformare le conchiglie in ciondoli per le nostre collane: è davvero più semplice di quanto potrete pensare! Prendete la conchiglia che più vi sembra adatta e create un foro con un piccolo trapano: la nuance potete lasciarla naturale, ma se preferite, con un colore acrilico in spray magari oro, potete donarle un tocco di “gioielleria”. Infilate il ciondolo in una catenina e appendetela al collo.
La stessa cosa potete farla per creare gli accessori per completare la parure, come bracciali e orecchini.

CREARE L’INIZIALE DEL NOME CON LE CONCHIGLIE
Un’altra idea originale e bella da guardare è la realizzazione dell’iniziale del nome, vostro o dei vostri figli, da appendere poi in camera da letto. La dimensione deve essere grande, anche 50 centimetri, quindi dotatevi di una foglio di cartone, magari di una scatola da riciclare e con un pennarello disegnate la sagoma della lettera. Ritagliate con precisione con un paio di forbici o con taglierino e incollate con l’ attack o colla a caldo le vostre conchiglie. Riempitela bene così che riesca a dare un bell’affetto a primo impatto. Incollate nel retro, sulla parte alta, una piccolo gancino e attaccate l’iniziale al muro.

 

Fonti
http://www.houzz.com/photos/892812/Sea-Shell-Candle-Holders-tropical-candles-and-candle-holders-brisbane
http://juliannahudgins.com/diy-lifestyle-projects/i-love-to-create-seashell-jars/

paint-a-seashell-metallic-for-jewelry-by-madigan-made


http://www.tipjunkie.com/post/beach-crafts/

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × due =