Purifica l’aria di casa con foglie e radici delle piante

Aria pesante? Arriva dagli Usa la curiosità: Andrea il purificatore d’aria naturale che filtra l’aria grazie alla fitodepurazione .

Nato dalla mente del designer francese Mathieu Lehanneur e dal professore dell’Harvard University David Edward, Andrea è il primo purificatore d’aria che si serve di una normale pianta da interno sfruttandone il suo naturale processo di fitodepurazione, permettendo così di eliminare tutte quelle sostanze dannose presenti nelle nostre case.

Il purificatore d’aria naturale è composto da un ventilatore totalmente silenzioso che cattura l’aria dell’ambiente circostante spingendola all’interno dove attraversa le foglie e le radici della pianta, in seguito finisce nell’acqua e nel terriccio, ritornando purificata all’esterno. Un vassoio estraibile alla base permette di cambiare facilmente l’acqua della pianta, mentre girando una manopola sarà possibile regolare la velocità della ventola.

A quanto pare Andrea funzionerebbe con qualsiasi tipo di pianta d’appartamento, anche se secondo alcune ricerche i migliori risultati sono stati ottenuti con lo Spathiphyllum, la Marginita Dracaena, il Chlorophytum comosum e l’Aloe Vera, tutte piante semplici da trovare, adatte alla coltivazione interna e di facile mantenimento.

Secondo i due progettisti, infatti, la filtrazione dell’aria di una pianta in condizioni naturali risulta avere un’efficienza superiore di 440 volte rispetto ai comuni filtri al carbone attivo ed il purificatore d’aria naturale sarebbe in grado di pulire l’aria all’interno di un appartamento 1.000 volte meglio di una normale pianta.

Al momento è possibile acquistare Andrea su Amazon.com al prezzo di 199$.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + tredici =