Pelle fresca e luminosa con il prezzemolo
Ricco di vitamine e fibre, il prezzemolo non è soltanto un’erba aromatica da usare a volontà in cucina, ma anche un ottimo rimedio naturale per prendersi cura della propria pelle e per contrastare le occhiaie o le macchie del viso e lenire le punture di insetti.


Se diciamo “stare in mezzo come il prezzemolo” tutti comprendono al volo l’analogia: il prezzemolo infatti è proprio l’erbetta aromatica che in cucina utilizziamo per esaltare i sapori di moltissime pietanze. Originaria della Grecia, la pianta “Petroselinum crispum” appartiene alla famiglia delle Apiaceae e cresce spontaneamente in boschi e prati delle zone a clima temperato, mentre meno sopporta le temperature rigide. Per quanto riguarda la coltivazione, il periodo della semina è in primavera, tra marzo e aprile.

NEWSLETTER 1

Del prezzemolo si utilizzano sia foglie che fusti, a volte anche la radice. Ma non bisogna pensare che sia una erbetta utile soltanto in cucina: il prezzemolo infatti, grazie alle sue proprietà è infatti apprezzata anche in campo medicinale e cosmetico sin dai tempi più antichi, quando era considerato un rimedio naturale per la cura di numerosi disturbi.
Ricco di calcio, sali minerali, fibre, vitamine (A, B1, B2, B3, B5 e B6, C, E, K e J), flavonoidi, magnesio, fosforo e potassio, il prezzemolo si rivela così una pianta dalle larghe proprietà benefiche per la salute del nostro organismo, in particolare diuretiche, lassative e ipotensive ma anche espettoranti e febbrifughe. Per questo, bisognerebbe usarne a volontà, triturato, nella preparazione di molti piatti.

LEGGI ANCHE TUTTE LE PROPRIETA’ DEL TIMO

timo
IL TIMO: IL RIMEDIO NATURALE PER LA DIGESTIONE

DIURETICO E DIGESTIVO
La presenza del potassio e quella di una sostanza chiamata apioside rendono il prezzemolo un alimento che favorisce la diuresi, cosa che ne fa anche un rimedio in caso di ritenzione idrica e coliche renali. Inoltre, l’olio essenziale di prezzemolo è in grado di stimolare la secrezione gastrica, dimostrandosi un buon alleato nella digestione: per questo, è consigliato aggiungere l’olio essenziale crudo a fine cottura.

SCOPRI TUTTI I BENEFICI DEL TE’ VERDE

tè verde
TÈ VERDE: IL PROTETTORE DELLA SALUTE (TUTTI I BENEFICI)

VIA LE OCCHIAIE CON IL PREZZEMOLO
Il prezzemolo può essere usato esternamente per migliorare il proprio aspetto. In particolare, grazie all’alto contenuto di vitamina E, aiuta l’elasticità della pelle: così, un impacco a base di prezzemolo può alleviare le occhiaie. Come preparare l’impacco per occhi gonfi e occhiaie? Basta far bollire un bicchiere d’acqua con dentro 30 grammi di prezzemolo fresco; lasciate bollire ancora 10 minuti e poi fate raffreddare il composto. A questo punto, applicate del cotone imbevuto dell’infuso sugli occhi per circa 15 minuti. Utilizzando questo semplice rimedio un paio di volte a settimane avete uno sguardo sicuramente più fresco!

MASCHERA AL PREZZEMOLO CONTRO LE MACCHIE SUL VISO
Per nascondere e contrastare le macchie che, a causa del sole o dell’avanzare dell’età, appaiono sulla pelle del viso, possiamo sfruttare le tante vitamine contenute nel prezzemolo, in grado di proteggerci dai radicali liberi ed essere un antiossidante naturale. Per preparare una maschera a base di prezzemolo, avrete bisogno di un mazzetto di questa pianta da unire con alcuni ingredienti che possono essere miele, yogurt, succo di limone o olio di oliva. Una prima ricetta prevede di unire 5 rametti di prezzemolo (da tritare), 5 gocce di succo di limone, 3 fettine di cetriolo e olio di oliva q.b. per ottenere un impasto omogeneo. La maschera ottenuta andrà applicata sul viso con un batuffolo di cotone e lasciata agire una decina di minuti. Risciacquate con acqua tiepida. Altrimenti, frullate insieme 6 cucchiai di prezzemolo tritato (evitando i gambi più lunghi), 2 cucchiai di aceto di mele e 3 cucchiai di yogurt: la maschera viso andrà tenuta per 15 minuti, per poi risciacquare con acqua tiepida.

SCOPRI COME FARE LA PULIZIA DEL VISO PROFONDA

pulizia del viso fai da te
PULIZIA DEL VISO FAI DA TE: 3 MASCHERE NATURALI

LOZIONE AL PREZZEMOLO PER ILLUMINARE IL VISO
Se cercate una lozione al prezzemolo per rilassare la pelle del viso e renderla più luminosa, provate a realizzare un rimedio in casa in pochissime mosse: fate bollire in 500 ml di acqua, per 15 minuti, un mazzetto di prezzemolo. Lasciate raffreddare, filtrate e utilizzate il liquido ottenuto come una lozione da applicare, aiutandovi eventualmente con un batuffolo di cotone, mattina e sera sul viso.

SCOPRI COME FARE LO SCRUB AUTOPRODOTTO

PULIZIA DEL VISO
PULIZIA DEL VISO: ECCO COME FARE LO SCRUB VISO FAI DA TE

PREZZEMOLO PER ALLEVIARE PRURITO E PUNTURE DI INSETTI
Le fastidiose punture di insetti, in particolare di zanzare, possono essere alleviate grazie al prezzemolo. Il rimedio è davvero semplice ed efficace: basterà prendere un ciuffo di prezzemolo fresco e strofinarlo sulla parte del corpo che è stata colpita, lasciando uscire dalla pianta un po’ del suo succo. In alternativa, potete applicare una mistura di miele e succo di prezzemolo, ottenuto schiacciando foglie e gambi.
CONTROINDICAZIONI
Consumare prezzemolo fresco non dovrebbe comportare problemi, tuttavia si sconsigliano elevati dosaggi in quanto non è stata ancora definita con precisione la soglia di tossicità della pianta. Per questo, meglio evitarla durante il periodo di gravidanza e non abusare della pianta e del suo olio essenziale, in quanto potrebbero provocare nausea e danni epatici o renali. Evitare di raccogliere prezzemolo selvatico poiché simile a piante potenzialmente letali quali la cicuta acquatica, la cicuta maggiore e la cicuta minore. È velenoso per alcuni piccoli animali, come gatti e pappagalli.

ATTENZIONE: Queste informazioni sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Non sostituiscono il medico generico o qualsivoglia specialista. Non vogliono e non devono sostituire le indicazioni del medico al quale vi esortiamo di affidarvi. L’utilizzo, la somministrazione delle informazioni presenti nell’articolo sono di esclusiva responsabilità del lettore. (ndr)

LEGGI ANCHE

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 − due =