Potassio: dove trovarlo negli alimenti
Essenziale, indispensabile e benefico. Sono questi alcuni dei semplici motivi per i quali, se si vuole vivere bene è impossibile rinunciare al potassio.

Il potassio è un minerale essenziale alla nostra salute. E’ infatti fondamentale per far funzionare al meglio il sistema nervoso e i muscoli del corpo.
Il potassio funge anche da ottimo spazzino moderno. Per lui la differenziata non ha segreti. E’ infatti in grado anche di assicurare il giusto cibo alle sostanze nutritive e allo stesso tempo eliminare quelle tossiche.Il suo simbolo in chimica è K e deriva da “kalium” parola latina medievale che significa alcali. In lingua inglese invece il potassio si chiama “potash”. Variante linguistica araba è “Qali” che a sua volta deriva da “Qalaa” che in quella lingua significa arrostire. E in effetti proprio questo succede specie d’estate se siamo un po’ timidi.

SCOPRI I BENEFICI DEL KIWI

KIWI
KIWI: L’ANTI-AGE CHE VIENE DALLA NATURA
  • COSA MANGIARE SE E’ ALTO O BASSO
    Se il consumo di potassio è eccessivo o scarso si può regolare il suo valore correggendo la nostra dieta con l’assunzione di alimenti da evitare o ricercare; soprattutto frutta, verdura, crusca, prodotti integrali, frutta secca, uva, banane, castagne, noci di cocco, kiwi, legumi, patate, carciofi, spinaci, funghi, insaccati, prosciutto, sardine, cacao, cioccolata, succhi di frutta, lievito di birra. Fondamentale però sapere che il valore dell’assunzione di potassio con la bollitura si riduce.

SCOPRI I BENEFICI DELLA FRUTTA

FRUTTARIANO
IL FRUTTARIANO: GUIDA ALL’ALIMENTAZIONE ESTREMA
  • LA BANANA DEGLI SPORTIVI
    Fra tutti gli alimenti che contengono potassio il più famoso e popolare, specie fra gli sportivi è la banana. E’ perfetta e comoda infatti anche durante l’attività sportiva per il suo essere take away e non sporcare durante l’assunzione. Perfetta per tenere sotto controllo la pressione sanguigna, la banana è particolarmente indicata per contrastarne i valori “alti” al punto che la Food and Drug Administration statunitense ha permesso all’industria delle banane di reclamizzare ufficialmente la sua capacità di ridurre i rischi dovuti alla pressione alta e anche la probabilità di ictus.

SCOPRI I BENEFICI DELLE NOCI NELL’ALIMENTAZIONE

noce
NOCE: PROPRIETÀ E USI NELLA CUCINA E NELLA COSMESI
  • COME ASSIMILARLO
    Di potassio il nostro organismo ne è goloso a tal punto che ne assimila ben il 90% di quello che assumiamo. Molto usato dagli sportivi lo si elimina non solo attraverso le feci, ma anche attraverso urina e sudore. Pochi sanno però che potassio e sodio vanno a braccetto in quanto un consumo eccessivo di sale abbassa anche i suoi livelli mandando in zona pericolo l’organismo. Attenzione a caffè e alcol che ne favoriscono l’eliminazione e ai troppi zuccheri che invece vanno a consumarne le riserve.

SCOPRI TUTTI I BENEFICI DELLA SALVIA

SALVIA
SALVIA PER LA SALUTE: TUTTE LE PROPRIETÀ E I BENEFICI
  • DOVE TROVARLO?
    Il potassio è presente in natura e la sua funzione principale è quella di regolare l’acqua e i liquidi nel corpo e controllare, in qualità di supervisore, il buon funzionamento dei nostri muscoli, cuore in primis. Necessario quindi assumerlo quotidianamente all’interno di una dieta corretta, soprattutto durante la crescita. Molto presente nei vegetali verdi, nelle patate, nella soia e nei fagioli e anche in alcuni tipi di frutta soprattutto banane, arance e albicocche ma anche nella carne, nel lievito di birra e nei cereali integrali.

SCOPRI DOVE TROVARE GLI OMEGA 3 NEGLI ALIMENTI

omega 3
OMEGA 3 PER VEGETARIANI: DOVE TROVARLI
  • IL POTASSIO RE DEI DOPOBARBA
    La maggioranza del potassio presente si trova nella crosta terrestre ed è estratto dalla silvite, pinksih, carnallite e alunite.
    Uno dei paesi storicamente più estrattori è la Germania anche se oggi è stata surclassata da Canada, Stati Uniti e Cile.
    E’ usatissimo soprattutto (al 95%) come fertilizzante mentre pochi sanno che sotto forma di carbonato di potassio è usato nell’industria del vetro per fare gli schermi dei televisori.
    La pietra di cristallo viene usata come dopobarba poiché elimina le cause di irritazione cutanea dopo la rasatura. In alcuni paesi del mondo il cristallo di potassio è conosciuto per i suoi effetti rassodanti e tonificanti sulla pelle. Il settimo più abbondante minerale della crosta terrestre e terzo più abbondante nel corpo umano è presente nelle acque oceaniche ed è utilizzato nella polvere da sparo e nei fochi d’artificio.

NEWSLETTER 1

LEGGI ANCHE

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + nove =