Piscine naturali in Europa: gli angoli di paradiso
Le piscine naturali sono dei veri e propri spettacoli della natura. I colori della vegetazione e dell’acqua limpida fanno venire voglia di fare un tuffo. Oggi andiamo alla scoperta delle piscine naturali più famose in Europa.

Le piscine naturali sono il sogno di ogni turista che vuole rilassarsi e godere della bellezza della natura in posti a dir poco paradisiaci. Si tratta di vere e proprie oasi naturali che sorgono nei luoghi più disparati tanto da renderle ancora più uniche: nelle grotte, a ridosso delle cascate, tra gli scogli. Ogni piscina è caratterizzata da una fitta vegetazione e da colori dell’acqua che vanno dal turchese al verde smeraldo tanto da fare invidia alle più famose spiagge caraibiche. Per ammirarle nella loro bellezza non è necessario spostarsi di molto. State comodi che tra un po’ si parte alla scoperta delle piscine naturali più famose ed apprezzate in Europa.

SARAKINIKO, ISOLA DI MILOS – GRECIA

SARAKINIKOS
Siamo nel cuore del Mar Egeo, sull’isola di Milo dove si trova questa bellissima e particolarissima piscina naturale aperta su di un lato. È costeggiata da sabbia bianca e scogli che sembrano riprodurre un paesaggio lunare. Non siamo in paradiso ma in Grecia a Sarakiniko.
LAGUNA DI GIOLA – GRECIA

giola-di-thassos

Una delle lagune e piscine naturali più caratteristiche di tutta la Grecia. Ci troviamo precisamente sull’isola di Thassos e nel paesino di Astris. La Laguna di Giola si trova incastonata nella roccia con un acqua trasparente e limpida. La caratteristica principale di questa piscina naturale è la temperatura dell’acqua che è più calda rispetto a quella del mare.

PUGLIA, GROTTA DELLA POESIA – ITALIA

grotta della poesia puglia

Questa volta siamo in Italia e più precisamente a nella provincia di Lecce, a Roca Vecchia. Si tratta di una piscina naturale incastonata in una grotta. Il nome deriva dal greco “posia” che significa “sorgente di acqua dolce”. Sulla derivazione del nome di questa piscina naturale vi è in realtà legata una leggenda. Si narra che in questa grotta abitualmente andava a fare il bagno una principessa. La bella principessa suscitò la curiosità di numerosi compositori e poeti che nell’andare ad ammirare la sua bellezza le dedicarono anche dei versi di poesie di amore.
PAMUKKALE, TURCHIA

Pamukkale

Siamo nella Turchia sud-occidentale a Denizli dove si trova un gioiellino che è stato nominato come Patrimonio Naturale dell’Umanità. Parliamo del centro termale di Pamukkale dove con il tempo si sono formate delle terrazze bianche e delle piscine naturali che si estendono per 2700 metri tra le cime montuose. Oggi purtroppo non è possibile fare più il bagno in queste vasche ma ne vale pur sempre la pena di fare una visita per ammirare la bellezza della natura.
LAGUNA BLU, REYKJAVIK – ISLANDA

laguna blu

Si sa che l’Islanda è la terra delle meraviglie naturali ma qui la natura si è di certo superata. Parliamo della Blue Lagoon che si trova poco distante dalla città di Reykjavik. Il suo nome deriva dal colore della sua acqua, blu turchese. Si tratta di un lago di origine geotermale tant’è che la sua acqua si aggira per una temperatura tra i 37° e i 39°.

 

INFO UTILI:
Sarakiniko

Giola

roca-vecchia

Pamukkale

laguna-blu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 2 =