Come preparare un bagno perfetto con gli oli essenziali
Con gli oli essenziali si crea un bagno che rigenera, purifica, corrobora: è il bagno all’orientale, un momento di relax da dedicare al corpo e alla mente

Gli oli essenziali come del resto il bagno, per le culture orientali, sono un gesto fondamentale quotidiano, un rito che porta via dal corpo i microbi sia fisici che mentali.
Il bagno, secondo queste culture, si compie al mattino per pulire la pelle dai batteri accumulati durante la notte: un’altra buona pratica suggerita è quella di lavarsi i denti prima di fare colazione e pulire la lingua con il nettalingua, uno strumento di rame che si passa sulla lingua appena svegli per togliere tutte le tossine che qui si accumulano durante il sonno.

Quello del bagno è, quindi, un vero e proprio rito: e non viene impiegato solo come mezzo per rilassarsi, ma le sue funzioni sono molte di più e spesso sconosciute.
Il bagno come lo intendiamo in questo articolo, e le nostre nonne potrebbero raccontarlo, è un sistema benefico per combattere le infezioni respiratorie, il raffreddore e l’influenza; è un ottimo sistema contro le affezioni nervose, la stanchezza ma anche la sovraeccitazione; utile per alleviare i fastidiosi sintomi delle gambe pesanti, dolori cervicali e mal di testa.

TUTTI GLI OLI ESSENZIALI LI PUOI TROVARE NEL NOSTRO NEGOZIO: SCOPRI LE OFFERTE!

cliccami

olio-essenziale-ylang-ylang-

 

 

SE STATE CERCANDO LE MOTIVAZIONI GIUSTE PER DEDICARVI UN BAGNO RILASSANTE E CORROBORANTE, DOVETE SAPERE CHE:

Questo sarà un momento vostro e solo vostro!;
Il caldo dell’acqua apre i pori della pelle: per questo motivo sono consigliati oli essenziali ed erbe da aggiungere in modo che i loro principi attivi penetrino;
Se per l’ultimo risciacquo sceglierete l’acqua fredda, allora sappiate che la vostra circolazione ne sarà più che stimolata;
Il bagno fatto alla sera ha un effetto rilassante; al mattino rivitalizzante.

Affinché il bagno soddisfi i nostri bisogni del momento, è importante che sia preparato con cura: ecco come allestire la stanza e quali complementi sono consigliabili per un momento perfetto di assoluto relax.

Luci soffuse Il primo step da fare è quello di procurarsi una lampada dalla luce delicata e soffusa: perfette quelle di sale che rilasciano nell’atmosfera ioni positivi e sali;
Temperatura La temperatura dell’acqua consigliata per un bagno ottimale è quella vicina alla nostra; quindi non oltre i 36 gradi, ma non meno di 21;
Oli essenziali Questi sono assolutamente raccomandati per godere di un bagno rigenerante del corpo e dello spirito;

BAGNOSCHIUMA E SAPONE, NO GRAZIE!

Questa tipologia di bagno non richiede l’utilizzo di sapone, poiché è pensato esclusivamente come rimedio rilassante e rigenerante. Una volta che siamo stati immersi nella vasca da bagno per un tempo a noi necessario, uscire dalla vasca senza sciacquarsi, asciugando la pelle delicatamente;
Asciugamani naturali Sarebbe consigliabile scegliere della spugna naturale per il post bagno in modo da trattare delicatamente la pelle;
OLI ESSENZIALI: QUALI, COME E QUANTO

Una delle componenti fondamentali del bagno rigenerante è l’olio essenziale.
Spesso, però, si utilizzano questi doni della natura a sproposito, senza conoscerne le virtù e le quantità di somministrazione. Sapevate, ad esempio, che un quantitativo troppo alto di olio essenziale può essere irritante per la nostra pelle?
In occasione del bagno, si consigliano 10 gocce di olio essenziale da miscelare con 1 cucchiaio di olio vegetale, girasole o riso ad esempio, da versare poi nella vasca da bagno.

In merito, invece, dagli oli essenziali da utilizzare ecco quelli più indicati per un bagno rilassante, corroborante, ma anche energizzante.
Per il bagno rilassante: indicati olio essenziale di camomilla romana, geranio rosato, incenso, lavanda officinale, maggiorana, mandarino, neroli.
Per un bagno energizzante: vi consigliamo l’utilizzo di olio essenziale di citronella, menta piperita, pompelmo, rosmarino, timo, santoreggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 7 =