Murabilia 2015: la più bella mostra mercato di fiori del centro Italia
Tutto pronto a Lucca sulle mura dove si svolgerà la XV edizione di Murabilia – Murainfiore. Dal 4 al 6 settembre un programma ricco di incontri e di espositori.


Ci sarà, come ormai amico affezionato di Murabilia ed entusiasta estimatore della città di Lucca, Christopher Brickell che con la sua presenza onora la manifestazione e la proietta tra le eccellenze internazionali del giardinaggio, dove questo botanico inglese gode di grande stima e considerazione. Brickell è infatti uno dei massimi esperti mondiali di orticoltura e nomenclatura delle piante e riveste incarichi nelle più importanti commissioni internazionali di settore. La novità di quest’anno è che nella giornata di sabato 5 settembre, tra le ore 10,30 e le ore 16, Brickell ormai libero dal suo impegno lucchese come presidente delle giurie, si renderà disponibile a incontrare chiunque abbia un consiglio da chiedere, una pianta rara da determinare, un segreto di giardinaggio da carpire o da offrire. Insieme a questo grande dell’orticoltura contemporanea saranno disponibili altri pilastri del giardinaggio inglese, chi in veste scientifica, chi divulgativa: Jim Gardiner, John Grimshaw, Rosie Atkins, John David, Stephen Lacey. Per chi guarda all’Inghilterra come solido riferimento dell’arte dei giardini, l’incontro con queste celebrità si annuncia indimenticabile. Appuntamento nei suggestivi sotterranei del Baluardo San Regolo, dove sarà allestita un’area incontri per l’intenso prograamma di eventi di Murabilia 2015.

PIANTE CIBO DEL MONDO OMAGGIO ALL’EXPO2015

murabilia espositori

Numerosi espositori hanno aderito alla richiesta di collaborare con le loro piante all’approfondimento del tema portante dell’anno “Piante cibo del mondo”, in omaggio all’Expo di Milano. In esposizione e in vendita, osservando tra gli oltre 200 stand quest’anno sarà perciò possibile fare incontri inusuali con piante rare, collezioni mai viste o di cui non si sospetta l’uso alimentare. Il vivaio marchigiano Tropico del Conero, per esempio, porterà una intera collezione di varietà della palma da datteri, Phoenix dactylifera. Dice il titolare del vivaio, Mirco Bagaloni: “Per molti secoli il dattero è stato la base alimentare di milioni di persone, dal Maghreb fin quasi ai piedi dell’Himalaya. È insomma una di quelle piante che hanno sostentato l’uomo nel suo cammino di civiltà. Ogni tanto ragionare su questi temi non ci fa male, anzi rimette le cose a posto”. Bagaloni annovera altre specie alimentari tra le sue rarità subtropicali adattabili al clima mediterraneo, per esempio Debregeasia edulis, un arbusto indiano che produce frutti arancioni simili a more.
DAI DATTERI ALLO ZAFFERANO

murabilia
Sempre sul tema alimentare, si parlerà dello zafferano e del suo mondo in una delle conversazioni previste a Murabilia venerdì 4 settembre. Conferenziera sarà Giada Papucci, che a Porcari è produttrice di pregiato zafferano. La polverina d’oro aromatica ricavata dagli stimmi di una piccola bulbosa racconta molto del legame che i popoli mediterranei e mediorientali hanno con le piante spontanee e il loro utilizzo in cucina e nella medicina tradizionale. Prezioso davvero come l’oro (d’altronde ci vogliono gli stimmi di 250.000 fiori per farne un chilo), lo zafferano è una miniera di vitamine e di oltre 150 sostanze aromatiche, alcune delle quali hanno spiccate proprietà antiossidanti per il nostro organismo. Quanto le piante siano preziose per l’uomo, a raccontarlo ai visitatori sarà Alessandro Roversi, professore dell’Istituto di Fruttiviticultura alla facolta di Agraria dell’Università Cattolica di Piacenza e uno dei massimi esperti italiani di frutticoltura. La sua conferenza “Il regno vegetale per l’alimentazione umana” (sabato 5 settembre alle ore 15,30), manco a dirlo è attesissima.
Orari di Murabilia
venerdì 4 settembre dalle ore 12.00 alle ore 19.30
sabato 5 e domenica 6 settembre dalle ore 9.30 alle ore 19.30
La vendita dei biglietti termina alle ore 18.30 di ciascun giorno
Prezzo dei biglietti
Intero € 7,00
Ridotto € 3,00 over 65, minori tra gli 8 e i 14 anni, diversamente abili e accompagnatori.
Gratuito per i minori di 8 anni
Abbonamento per due giorni € 11,00
Abbonamento per tre giorni € 15,00
Acquisto cumulativo 20 ingressi € 140,00 più due biglietti omaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 4 =