Le decorazioni natalizie fatte in casa

È un’attività che richiede tempo e concentrazione, ma farsi in casa le decorazioni natalizie, soprattutto se si hanno bambini, diventa un gesto per vivere il Natale ancora più intensamente con la propria famiglia.

decorazioni natalizie fatte in casa

Se belle sono costosissime: sono le decorazioni natalizie che in questo periodo spopolano in qualsiasi tipo di negozio.Spesso fatte in serie, soprattutto quelle a basso prezzo, ci comunicano un po’ di tristezza e poca originalità: ma non è Natale senza decorazioni!

Perché quindi non farsele in casa, tutte o una parte, con i propri figli, recuperando del materiale che avremmo buttato e sbizzarrendosi acquistando sfiziosi decori personalizzati nelle mercerie?

I barattoli di vetro riciclati dalle marmellate, sott’oli, yoghurt… sono perfetti per creare delle decorazioni natalizie da regalare o da utilizzare per decorare la propria casa.

Un’idea è quella di rivestire i vasetti con colorati patchwork di carta colorata, foglie raccolte e quanto altro la vostra fantasia vi dice.

Infine, posizionate all’interno una piccola lampadina con la pila, per creare un effetto scenico.

Lanterne natalizie con luci di natale inutilizzate

decorazioni natalizie fatte in casa

Se avete delle luci di Natale colorate che non utilizzate più, potete inserirle all’interno di un vasetto di vetro capiente: il risultato saranno lanterne decorative natalizie davvero suggestive e belle anche come regalo.

Sempre su questo mood possiamo creare delle lanterne esterne:
recuperiamo dei barattoli di vetro, delle candele da inserirvi dentro, della vernice spray bianca, rossa e argento o decorazioni stick già pronte, delle catenelle o del filo sostenuto per appenderle esternamente.

Il procedimento è semplice:
applichiamo le decorazioni stick ai vasetti o spruzziamo la vernice a spruzzo come più ci piace, lasciamo asciugare.

Quindi inseriamo la candela all’interno e leghiamo la catenella o il filo alla bocca del vasetto.

Appendiamo all’esterno questa fila di lanterne accese nella notte della vigilia, tutte sulla medesima fila, ma ad altezze diverse per creare un effetto maggiormente magico.

Barattolo di vetro: un originale porta candele

decorazioni natalizie fatte in casa

Puoi decorare il tuo barattolino con nastri o con gli appositi colori per il vetro: poni dentro al tuo barattolo una candela e utilizzalo come decorazione per la tavola o per

l’ingresso.

Molto belle le pigne inserite all’interno dei vasetti di vetro, alle quali aggiungere delle lucette, dei glitter o dei nastri colorati di oro e argento a simulare un nido sul quale poggerete le pigne e la candela.

Come decori natalizi con la tecnica del decoupage

Decorando con la tecnica del decoupage, i barattolini, sia di plastica che di vetro, possono diventare originali decori per l’albero di natale: da alternare alle classiche palline.

La ghirlanda natalizia

decorazioni natalizie fatte in casa

È possibile realizzare una ghirlanda natalizia utilizzando delle pigne.

Occorre procurarsi delle pigne, dei colori acrilici nelle tonalità tipiche del Natale, della colla glitter e delle applicazioni natalizie, pennelli, trielina per lavare i pennelli, colla a caldo, un nastro che più ci piace.

Prima di tutto decoriamo le pigne a nostra fantasia, lasciamo asciugare.

Disponiamo poi la composizione di pigne, appunto a forma di ghirlanda circolare, e incolliamo una a una le pigne tra loro.

Lasciamo asciugare, leghiamo in alto il nastro facendovi un occhiello da utilizzare per appendere la ghirlanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − cinque =