La tua lampada? Falla con la bottiglia di vino!
Si chiama “Re-Wine” la bottiglia usata che si trasforma in un’utilissima lampada per l’ufficio. L’ha ideata la società di Taiwan “MiniWiz”

Non c’è nulla di meglio che passare una serata in compagnia di un gruppo di amici sorseggiando un buon vino. Ma avete mai pensato in quale modo riutilizzare le bottiglie una volta svuotate? Con Re-Wine” la bottiglia usata si trasforma in un’utilissima lampada per il vostro ufficio.

A permettere all’oggetto di godere di una nuova vita è stata la società di Taiwan “MiniWiz”, che sposando la causa dello smaltimento dei rifiuti, ha deciso di creare una lampada eco-friendly fuori dal comune, composta da materiali riciclati al 100%.

La “Re-Wine”, oltre a sfruttare le bottiglie di vetro in disuso, utilizza per la realizzazione della lampada e per la protezione della bottiglia un nuovo materiale il Polliber, costituito dai sottoprodotti della coltivazione del riso combinato con composti termoplastici.

Attraverso questa sostanza l’oggetto avrà una maggiore resistenza e durata rispetto ad altri prodotti realizzati esclusivamente con plastica riciclata. Quindi il risultato finale è un materiale altamente resistente di qualità architettonica riciclabile, e in grado di essere fabbricato con una bassissima emissioni di CO2.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 3 =