Lievito madre, ricetta della focaccia veloce

La focaccia con lievito madre si prepara al mattino facendo un unico impasto e si cuoce alla sera, non ci sono quindi particolari problemi di tempistiche anche se si lavora tutto il giorno fuori casa. Per preparare la focaccia con lievito madre, è necessario rinfrescare la pasta madre la sera prima affinché al mattino sia ancora abbastanza attiva. Vediamo allora come preparare questa semplice e gustosa focaccia con lievito madre.

LEGGI ANCHE COME FARE LA PIZZA CON LA PASTA MADRE

pizza con pasta madre
PIZZA CON PASTA MADRE: COME FARE UN IMPASTO PERFETTO

INGREDIENTI PER UNA TEGLIA DA 32CM 

  • 125 gr di lievito madre solido o 150 gr di lievito madre liquido rinfrescato la sera prima
  • 400 gr di acqua tiepida se si utilizza lievito madre liquido, 500 gr se si utilizza solido
  • 1 cucchiaino di miele o malto d’orzo
  • 500 gr di farina: 100 gr di farro,
  • 400 gr integrale o semintegrale di grano biologica
  • 1 cucchiaio di sale
  • 3 cucchiai di olio Extra vergine di oliva

Per la finitura:

  • 40 gr di olio Extra vergine di oliva
  • sale grosso q.b.
  • origano e rosmarino q.b.

LEGGI ANCHE COME FARE I GRISSINI CON LA PASTA MADRE AVANZATA

PASTA MADRE GRISSINI
COME FARE I GRISSINI RICICLANDO LA PASTA MADRE

PREPARAZIONE DELLA FOCACCIA CON LIEVITO MADRE 

Al mattino, diciamo intorno alle 7-8, in una ciotola ampia versare il lievito madre – se solido farlo a piccoli pezzetti – quindi tutta l’acqua tiepida, il cucchiaino di miele o malto d’orzo. Sciogliere il lievito madre, quello liquido non avrà problemi, mentre per quello solido sarà necessario aiutarsi o con una forchetta o con le mani. Sciolto il lievito versiamo nell’acqua tutta la farina, meglio se setacciata: mescoliamo con un cucchiaio di legno partendo dal centro, girando molto energicamente fino a quando la farina sarà completamente incorporata. Addizioniamo il sale e l’olio e continuiamo a girare fin quando il composto sarà omogeneo e liscio, se in superficie si saranno formate delle piccole bolle ancora meglio. Lasciar riposare circa trenta minuti l’impasto coperto nella ciotola: trascorso questo tempo, oliate abbondantemente la teglia da forno nella quale cuocerete l’impasto, spennellando anche i bordi, e colate l’impasto al centro della teglia, in modo che si allarghi da solo, ma aiutandolo con un cucchiaio affinché si sparga su tutta la superficie. Coprite con della pellicola e lasciate a lievitare in forno a temperatura ambiente per circa 8/10 ore, fino a sera insomma. Cercate di evitare che la pellicola vada a diretto contatto con l’impasto, essendo molle quando poi andrete a scoprirla risulterà difficoltoso. Potrete utilizzare le strisce di cartone per sostenere la pellicola, oppure potete coprire con un coperchio e poi la pellicola. Durante la lievitazione, questo impasto sorprendentemente crescerà e farà tante bolle, fino a riempire per i 2/3 la vostra teglia. Questa focaccia con lievito madre si presenterà, infatti, molto alveolata, e il suo spessore sarà davvero molto interessante.

LEGGI ANCHE QUALI FARINE SCEGLIERE PER FARE LA FOCACCIA

FARINE
FARINE FORTI E FARINE DEBOLI: QUALI SCEGLIERE PER IL PANE FATTO IN CASA?

COTTURA DELLA FOCACCIA CON LIEVITO MADRE

Accendere il forno a 200°C possibilmente ventilato, preparate l’emulsione per la finitura, mischiando l’acqua e l’olio extra vergine di oliva. Togliete la pellicola, versate sulla superficie l’emulsione e spennellatela su tutta la superficie aggiungendo origano, rosmarino e sale grosso. Infornare con forno caldo e cuocere per circa 20/25 minuti con forno ventilato, e circa 30/35 con forno statico. La focaccia con lievito madre sarà pronta quando in superficie presenterà un bel colorito ambrato. È possibile ultimare la cottura con la porta del forno a spiraglio, ponendo nella chiusura un cucchiaino per smaltire quanta più umidità possibile. Sfornatela e gustatela calda accompagnata da delle buone fave fresche.

NEWSLETTER 1

 

LEGGI ANCHE

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × due =