Finocchio, bacche di Goji e semi di chia al gratin
Le proprietà benefiche dei finocchi al gratin coniugate con le bacche di goji ricche di omega 3 il tutto gratinato in forno e accompagnato da un buon vino. Cosa chiedere di più dalla vita?

Il finocchio è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Ombrellifere, disponibile nei mesi invernali, è ricco di proprietà nutrizionali ed aiuta a mantenere la linea. Ecco tutti i vantaggi del consumo di questo prezioso ortaggio ed a seguire la mia proposta per cucinarlo in maniera semplice e appetitosa, senza dimenticare l’abbinamento al vino selezionato per voi questa settimana.

BENEFICI E PROPRIETA’ NUTRIZIONALI

Il finocchio è un ortaggio ricco di sali minerali, vitamine e acido folico, è povero di grassi e a basso contenuto calorico. Grazie all’alta percentuale di acqua contenuta, Il finocchio ha proprietà diuretiche e disintossicanti, facilita la digestione dei farinacei ed essendo un equilibratore dei livelli ormonali femminili, aiuta ad alleviare i sintomi della menopausa ed i disturbi premestruali; inoltre, stimola la produzione del latte materno ed il suo sapore dolce lo rende particolarmente gradevole ai neonati. Rispettarne la stagionalità e quindi consumarlo in questi mesi invernali, garantisce maggiore genuinità e sicurezza oltre che un maggiore risparmio economico.

LA RICETTA: FINOCCHI AL GRATIN CON BACCHE DI GOJI E SEMI DI CHIA

ingredienti per 4 persone:
1 kg di finocchi comuni
bacche di Goji
semi di Chia
olio extravergine di oliva
pan grattato
curcuma fresca

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15 minuti + 15 minuti per la cottura in forno
COSTO: € 5

1) Lavare e tagliare i finocchi a fette non troppo sottili

finocchi al gratin a fette

2) Lessarli in abbondante acqua salata per 5 minuti

3) Scolarli bene e condirli con olio extravergine di oliva, bacche di Goji e semi di chia

finocchi al gratin con bacche di goji

4) Spolverarli col pan grattato

5) Infornarli a 180 -200° C nel forno preriscaldato per 15 minuti o fino a quando saranno bruniti

6) Distribuire alcune fettine sottili di curcuma fresca e servire i finocchi al gratin ancora tiepidi

finocchi al gratin cotti

 

ABBINAMENTO VINO: CARTIGLIO, IGT

AZIENDA: Capoverso di Adriana Avignonesi
SEDE: Montepulciano (SI)
NOME DEL VINO: Cartiglio
ANNATA: 2005
TIPOLOGIA: Rosso IGT
UVE: Merlot 100%
GRADAZIONE: 14°
AFFINAMENTO: 7 mesi in barrique da 500 lt, acciaio, bottiglia
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 18-20° C

PREZZO: € 18

RECENSIONE: Colore rosso rubino, sentori di frutti di bosco, liquirizia, spezie, tabacco. Buona acidità e persistenza, tannino discreto. Le caratteristiche di questo vino riescono a contrastare la tendenza dolce e la persistente aromaticità dei finocchi, esaltandone la speziatura data dalla curcuma. Abbinamento armonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − quindici =