Fare l’amore con i cibi afrodisiaci
Sapevate che esistono dei cibi afrodisiaci che fanno aumentare la libido? Ebbene sì, gli antichi li conoscevano perfettamente, ora sta a noi riscoprirli

I cibi afrodisiaci posso aiutarci a vivere meglio la li bido. Qui troverete qualche nuova idea per accendere l’interesse sopito

Ma i cibi afrodisiaci funzionano davvero? Le antiche popolazioni conoscevano benissimo le caratteristiche erboristiche di spezie, piante, frutta e verdura e ne facevano grande uso. Le conoscevano così bene che ne avevano compreso il ruolo anche nell’attività amorosa: il desiderio sessuale, infatti, ha una componente fisiologica, legata a fattori metabolici, ed una psichica legata a stimoli emotivi, che agisce potenziando i meccanismi fisiologici che danno origine al desiderio. Ma quali sono questi cibi per fare l’amore?
Principalmente frutta e verdura e qualche spezia, sono alimenti di uso quotidiano: vediamo le loro caratteristiche nel dettaglio e qualche ricetta per come utilizzarli.

ANICE STELLATO
L’anice è un afrodisiaco molto popolare e dai mille usi: fu utilizzato dai Greci e dai Romani che gli attribuirono speciali poteri. Masticare i semi di anice contribuisce a rinvigorire i propri desideri sessuali.
Come utilizzarlo per fare l’amore nel modo migliore
In India è parte del Chai, un té a base di spezie. Potrete preparare una tisana a base di anice stellato, buccia di mela e zenzero, facendo bollire dell’acqua con lo zenzero grattugiato e la buccia di mela. Quando l’acqua sta per bollire aggiungete un cucchiaino di anice stellato, fate bollire per due minuti e servite caldo.

ASPARAGI
Gli asparagi, oltre ad essere un alimento ricco di fibre, sali minerali (potassio, calcio, fosforo) e vitamina C, sono anche uno stimolante afrodisiaco, oltre che depurativi e diuretici. Tra i Romani era diffusa l’usanza di utilizzare gli asparagi come contraccettivo, facendo portare alle donne un sacchetto di radici sotto le loro vesti.
Come utilizzarlo per fare l’amore nel modo migliore
Le ricette con gli asparagi si sprecano nella cucina italiana! Noi vi consigliamo il classico risotto agli asparagi oppure gli asparagi al vapore con salsa di erbe aromatiche (per circa 100 gr di salsa: frullate 30 gr di timo, 30 gr di basilico, 10 gr di salvia, 10 gr di rosmarino e 50 gr di pinoli. Condite con olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale aromatizzato alla lavanda e rosmarino).

 

AVOCADO
Gli antichi Atzechi chiamavano l’avocado “l’albero testicolo” a causa della forma del frutto. Le sue proprietà nutritive, che forniscono all’organismo un elevato quantitativo di energia, lo annoverano tra i cibi afrodisiaci: ricco di acido folico, vitamina B6, vitamina A, C e soprattutto potassio, l’avocado contiene anche il betasitosterolo (sostanza che permette di tenere bassi i livelli di colesterolo) e il glutatione, utile per la prevenzione di problemi cardiovascolari.
Ha un alto contenuto calorico, 230 kcal per 100 gr, caratteristica che non impedisce una facile digestione al termine dei pasti.
Come utilizzarlo per fare l’amore nel modo migliore
Ottima la salsa di avocado, meglio conosciuta come salsa guacamole, per condire pietanze salate come bruschette, torte salate o da gustare con verdure crude in pinzimonio. La salsa guacamole si prepara così: 1 avocado maturo, 1/4 di cipolla di media grandezza, il succo di 1/2 lime, 1/2 peperoncino Jalapeño (quelli verdi messicani, rarissimi), sale, pepe e peperoncino q.b.
Sminuzzare la cipolla ed il peperoncino Jalapeño sottilmente e mettiamo il preparato da parte.
Sbucciare l’avocado e tagliarlo in pezzetti di circa un centimetro di lato, metterli in un recipiente e schiacciarli in modo da creare una pasta omogenea.
Una volta che l’avocado si è ridotto ad una poltiglia verde chiaro, aggiungete mescolando il Jalapeño e la cipolla sminuzzati.
Aggiungete il succo di 1/2 lime, sale e pepe.

BANANA
La banana da sempre viene considerata l’alimento afrodisiaco per eccellenza. La sua connessione con la sessualità è abbastanza evidente per la sua particolare forma. Il rapporto della banana con la sfera sessuale passa dalla sua particolare forma, ma anche dalle sue caratteristiche nutritive. Oltre ad essere ricca di vitamina B, potassio, magnesio e numerosi minerali che danno energia, la banana contiene anche un enzima appartenente alla famiglia delle Bromeliaceae, deputato ad aumentare la libido maschile e a combattere l’impotenza. La banana per queste peculiarità è uno dei cibi afrodisiaci più conosciuti.
Come utilizzarlo per fare l’amore nel modo migliore
Noi vi consigliamo una macedonia di banana con un po’ di limone spremuto, zenzero grattugiato e qualche fogliolina di menta.

BASILICO
La medicina popolare raccomanda la tisana di basilico per risvegliare l’istinto sessuale. Sembra che il basilico stimoli la potenza sessuale.
Come utilizzarlo per fare l’amore nel modo migliore
Fate bollire dell’acqua, spegnete e mettete in infusione circa 10 foglie di basilico per 10 minuti.

PROSEGUI LA LETTURA DELL’ARTICOLO ALLA PAGINA: CIBI AFRODISIACI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 1 =