Energia cinetica: fai ginnastica e illumini la città

Stanchi di trascorrere noiosi pomeriggi in palestra? Beh è arrivato il momento di uscire produrre energia cinetica all’aria aperta  con “Energyme Streetlight“, il primo lampione collegato alle attrezzature per il fitness che si illumina attraverso l’energia cinetica.

A dare vita alla stravagante invenzione l’azienda di design statunitense Dido Studio, che furbescamente ha deciso di integrare la passione per l’attività fisica e la ricerca di nuove soluzioni per il risparmio energetico, così i cittadini facendo i classici esercizi di allenamento saranno in grado di emettere energia pulita.

Il lampione Energyme Streetlight cattura l’energia generata dal movimento degli attrezzi ad esso collegati che verrà memorizzata all’interno del meccanismo di fissaggio ed in seguito convertita in energia elettrica che andrà ad illuminare strade e parchi pubblici.

La scelta del tipo di illuminazione utilizzata è ricaduta sulle lampade al led, visto il vantaggio dato dal minor consumo di energia di queste sorgenti luminose ad elettro-luminescenza e la loro maggior durata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − dieci =