E’ biodegradabile il packaging della Apple

Il nuovo packaging biodegradabile della Apple si scioglie con un po? di acqua calda ed un video lo documenta. L’azienda di Cupertino dopo esser passata agli onori delle cronache per aver alimentato con energia rinnovabile i suoi nuovi data centers, oggi aggiunge un nuovo piccolo tassello alla sua politica green introducendo un nuovo materiale per il packaging dei suoi prodotti che è biodegradabile al 100%. Visitando il sito della APPLE si può scoprire anche qualcosa di più su questo miracolo tecnologico. Il materiale utilizzato è infatti un derivato della TAPIOCA che oltre ad essere biodegradabile è anche al 100% rinnovabile

Il nuovo packaging biodegradabile della Apple si scioglie con un po’ di acqua calda ed un VIDEO lo documenta.

L’azienda di Cupertino dopo esser passata agli onori delle cronache per aver alimentato con energia rinnovabile i suoi nuovi data centers, oggi aggiunge un nuovo piccolo tassello alla sua politica green introducendo un nuovo materiale per il packaging dei suoi prodotti che è biodegradabile al 100%.

Si tratta in realtà di un componente utilizzato nella confezione dell’ iPod Touch e iPod Nano per proteggere gli auricolari. Come documentato in un video messo on line dalla rivista Mashable pubblicato su Treehugger, il componente si dissolve se immerso in acqua calda.

Visitando il sito della APPLE  si può scoprire anche qualcosa di più su questo miracolo tecnologico. Il materiale utilizzato è infatti un derivato della TAPIOCA  che oltre ad essere biodegradabile è anche al 100% rinnovabile.


Per adesso si tratta solo di un piccolo pezzo ad avere queste caratteristiche, tuttavia l’azienda americana ha da tempo intrapreso una politica all’insegna della sostenibilità eliminando materiali tossici dalle proprie confezioni e prediligendo materiali riciclabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 4 =