Dalle bolle di sapone alla pasta da modellare
Stufi di plastica, cose superflue e giochi che non sapete né da dove vengono, né con che cosa sono fatti? Bene, è il momento di fare in casa anche i giochi per i propri bambini

Scatole, plastica, imballi inutili, giochi sfruttati per qualche ora e poi gettati nel dimenticatoio: questo avviene molto spesso nelle nostre case quando c’è un bambino.
E se proprio non possiamo evitare che nonni, amici e parenti lo/la riempiano di regali, oltre a suggerire loro doni interattivi che stimolino la creatività, la manualità e il senso dell’immaginazione, i giochi possiamo farli in casa. Vediamo delle piccole grandi idee per costruire giochi ecologici per bebè e per i più grandicelli. bolle di sapone, pasta da modellare, giochi ecologiciScatole, plastica, imballi inutili, giochi sfruttati per qualche ora e poi gettati nel dimenticatoio: questo avviene molto spesso nelle nostre case quando c’è un bambino.
E se proprio non possiamo evitare che nonni, amici e parenti lo/la riempiano di regali, oltre a suggerire loro doni interattivi che stimolino la creatività, la manualità e il senso dell’immaginazione,  i giochi possiamo farli in casa.
Vediamo delle piccole grandi idee per costruire giochi ecologici per bebè e per i più grandicelli.

Giochi per bebè da zero a 1 anno
Il barattolino dei tesori – Bimbi dai sette mesi  
Se il vostro bambino ha imparato a stare seduto, allora è il momento di fargli scoprire le bellezze della casa. Costruire un barattolino contenente una varietà di oggetti disparata lo farà divertire e scoprire giorno per giorno cose diverse.
Prendete un contenitore capiente, potrebbe essere un cesto rotondo, possibilmente naturale e dell’altezza di circa 12 centimetri affinché il bimbo possa infilarvi il braccio.
Dentro riponete i “tesori” che devono essere numerosi, una trentina almeno, e di vario genere per stimolare tutti i sensi. Scegliete oggetti che il bimbo possa mettere in bocca, toccare, odorare, far rotolare, con i quali possa fare e disfare.
Ecco alcuni spunti per oggetti da inserire nel vostro cestino dei tesori:
una pigna grossa, qualche foglia, delle conchiglie, un grosso sasso, il nocciolo dell’avocado, il tappo di sughero da damigiana (evitate quelli troppo piccoli), una spugna da bagno naturale…
Un cucchiaio di legno, una spazzola, un portauovo, un pezzetto di tessuto, qualche nastro, gomitolo di lana, foulard appallottolati.

Bottiglia sonaglio per bebè da 0 a 1 anno
Prendete una bottiglia facile da maneggiare e inserite all’interno tutti quegli oggetti rumorosi che al tocco di vostro figlio possano fare rumore.
Potrete scegliere bottoni, pezzi di giochi, pasta cruda, perline, campanelle, pezzettini di carta molto colorata, conchiglie, pezzi di cannucce.

Giochi per bambini dai tre anni
Acquerelli homemade
Anche gli acquarelli si possono fare in casa: vediamo come.

  •  1 cucchiaio di aceto bianco
  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1/4 cucchiaio di glicerina
  • contenitori per le uova riciclati
  • coloranti naturali

Preparazione. Mescolate l’aceto e il bicarbonato e fate riposare, attendendo che non ci sia più schiuma prima di versare gli altri ingredienti (amido di mais, glicerina in quest’ordine). Versare la miscela così ottenuta all’interno delle cavità dei contenitori delle uova, aggiungendo in ognuna diverse gocce di colorante per ottenere i colori desiderati. Mescolate delicatamente per miscelare bene il colore e aspettate che il colore si indurisca, lasciandolo riposare tutta la notte. Si utilizza con il pennello prima intinto nell’acqua come i soliti acquerelli.

Bolle di sapone
Il segreto per fare bolle giganti e resistenti è la glicerina. Per realizzarle in casa occorrono:

  • alcuni barattoli con coperchio o vecchie boccette per bolle di sapone vuote
  • un secchiello o una vaschetta
  • frusta elettrica
  • 4 cucchiai di detersivo liquido per piatti
  • 4 cucchiai di glicerina
  • 1 litro di acqua
  • colorante per cibi (facoltativo)

Preparazione
Mescolate l’acqua, il detersivo e la glicerina in un secchio e battere con il mixer ad immersione per farli emulsionare bene.
Lasciate riposare per 24 ore il liquido e versatelo nei contenitori scelti. Per fare le bolle usate l’apposito scovolino delle bottigliette oppure dei braccialetti rigidi ai quali avrete montato un manico fatto con spago e una matita. Conservate la quantità non utilizzata in barattoli con coperchio.

Pasta da modellare
Divertente per grandi e piccini, la pasta per modellare si può fare in casa tranquillamente, scegliendo ingredienti naturali e colori che più ci aggradano.

Ingredienti

  • 2 tazze di farina
  • 2 tazze di acqua calda
  • 1 tazza di sale
  • 2 cucchiai di olio vegetale
  • coloranti per alimenti

Preparazione
Versate tutti gli ingredienti in un tegame e mescolate a fuoco basso, lasciando che l’impasto di rassodi piano piano. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.
Dovrà risultare un impasto asciutto e non appiccicoso: se l’impasto dovesse essere troppo molle, si suggerisce di proseguire la cottura.
Una volta ottenuta la consistenza ottimale, si possono aggiungere i coloranti e dividere l’impasto in piccole porzioni che potranno poi essere modellate a piacimento.
Attenzione ad evitare che la pasta così prodotta possa essere ingerita da animali o bambini molto piccoli.

Vi segnaliamo inoltre questo sito dove trovare davvero tantissime idee creative e a costo zero: si chiama GIOCHI PER BAMBINI E RAGAZZI  ed è il blog dove Davide Nonino si cimenta con creazioni ludiche con elementi di riciclo e fantasia.
Qui vogliamo proporvi il gioco Palla Dondolona: basta prendere due vecchie palline da tennis, spago e ago per lana, qualche strumento per assemblare (martello e pappagallo van benissimo) ed ecco la palla pendolona, un gioco fai da te semplice da realizzare in casa adatto ai bambini di tutte le età.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti + dieci =