Come riciclare le vaschette per gli alimenti
Dalle vaschette di gelato, a quelle in polistirolo, fino a quelle per contenere le uova: tutte sono perfette per essere riutilizzate in maniera creativa e originale

Le vaschette per i cibi che ogni giorno consumiamo, possono dar vita a delle creazioni molto simpatiche e utili. Vi basterà seguire alcuni passaggi per farsì che la vostra casa si riempia di novità e tanti oggettini da utilizzare.

RICICLARE LE VASCHETTE DELLE UOVA PER REGALARE I DOLCETTI
Spesso vi dedicate alla creazione di dolcetti fatti in casa, ma vi sembra troppo banale riporli su un semplice vassoio? Con il riciclo della vaschette di plastica per le uova, sarà semplicissimo esporre i vostri dolci, anche se volete fare un regalo ad una persona cara. Dotatevi quindi di alcune vaschette di plastica per le uova, lavatele e inserite all’interno di ogni spazio, un dolcetto già pronto, con tanto di cartina. Ricoprite tutto con una pellicola trasparente e decorate con alcuni nastri per pacchi regalo.

CUBETTI DI GHIACCIO CON LE VASCHETTE DELLE UOVA
Avete ospiti a cena ma i cubetti di ghiaccio che avete a disposizione nel freezer sono troppo pochi per accontentare tutti? Semplice, vi basta prendete le vaschette di plastica che contengono le uova, lavarle bene con sapone delicato e bio, aggiungere dell’acqua naturale all’interno e farla riposare nel congelatore. Aspettate qualche ora, e avrete nuovi cubetti di ghiaccio, dalla forma diversa dal solito.. Facile, ma anche originale, per l’arricchimento dei cocktail!

COLTIVARE LE PIANTINE NELLE VASCHETTE DI PLASTICA
Le vostre piantine preferite possono essere coltivate, semplicemente, nei contenitori di plastica che ogni giorno, gettiamo via. In questo modo possiamo risparmiare , salvando l’ambiente: basta solo lavare bene le vaschette, anche di gelato, aggiungere un po’ di terriccio e i semini e poi… prendersi cura di esse. Un’idea semplice e pratica. Inoltre, potete aggiungere dei rotoli di carta igienica all’interno della vaschetta, così potete coltivare non solo una, ma più piantine insieme.

 

VASCHETTE DI PLASTICA PER I BISCOTTI COME PORTA OGGETTI
Quante sono le volte che perdiamo per la casa chiavi, monete o cellulare, perché li appoggiamo ovunque, senza avere un determinato posto adatto a questi oggetti? Per interrompere queste abitudini, vi basta terminare di mangiare i biscotti che avete nella dispensa e utilizzare quella vaschettina di plastica con le divisioni, che di solito gettate nella spazzatura. Appoggiatela sul mobile dell’ingresso di casa vostra e aggiungete dentro le vostre monete, le chiavi e il cellulare. Vedrete che sarà più semplice ritrovare tutto. Se volete, con spray colorante, potete regalarle una tonalità più vivace, anziché lasciarla trasparente. La stessa vaschetta la potete utilizzare in cucina per riporre stecchini da denti o accessori che più vi fanno comodo tenere sempre a portata di mano.

 

REALIZZARE UN CENTROTAVOLA CON UNA VASCHETTA DI POLISTIROLO
Grazie alle vaschette di polistirolo , possiamo realizzare dei magnifici centrotavola che diano valore alla vostra creatività. Prendete una vaschetta di polistirolo, molti fogli colorati, una ciotola con dell’acqua, un pennello , vinavil e forbici. Con quest’ultime iniziate a ritagliare i fogli colorati, creando delle forme che più preferite, come dei fiori oppure delle sagome geometriche. Ora diluite la vinavil con un po’ d’acqua e incollate sulla vaschetta, le forme colorate, appiccicate l’una all’altra, fino a riempirla tutta. Fate asciugare il tutto. Se volete, potete aggiungere degli inserti in pizzo per far si che diventi più elegante e raffinata. Poggiatela al centro del tavolo e ammirate la vostra opera! Ideale anche come porta cioccolatini

 

DISEGNARE CON LE VASCHETTE DI POLISTIROLO
I bambini sono sempre pieni di energia e con tanta voglia di fare, quindi care mamme, ritagliatevi un momento della giornata per insegnare a loro come disegnare e creare degli stampi con il riciclo delle vaschette di polistirolo. Prendete una vaschetta e ritagliate il fondo rettangolare o quadrato che sia, con le forbici. Con una penna, fate creare al vostro bimbo un disegno a piacere, come una torta, una candela, delle foglie, pressando bene la figura con la penna, all’interno del polistirolo.. Ora passate sopra un colore acrilico, anche in spray girate e premete su un cartoncino bianco. Ecco che vi apparirà l’immagine con uno sfondo colorato! Un gioco creativo, ma anche divertente, che stimola la mente dei bambini!

 

Fonti

http://mserinsroom.blogspot.it/2010/09/ice-cubes-in-bucket.html l
http://sewmanyways.blogspot.it/2013/03/thrifty-thursdayrecycled-cookie-tray.html
http://www.creativejewishmom.com/2011/02/paper-pulp-crafting-a-tray-made-from-recycled-crafting-paper.html
http://www.creativejewishmom.com/2009/06/recycle-styrofoam-trays-and-make-artful-prints.html

 

Ci scusiamo con i lettori se i link non sono collegati. Google non gradisce che ci siano così tanti link in uscita. Quindi per fornirvi comunque un’informazione completa e corretta abbiamo deciso di metterli scollegati. Basta quindi copiarli e lanciarli nel browser che più vi aggrada.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × quattro =