Come riciclare i tappi di plastica in modo creativo e ecologico
Salviamo l’ambiente e recuperiamo tutto il materiale che può essere riciclato, proprio come i tappi di plastica che, ogni giorno gettiamo senza pensarci! Riciclare, tappi di plastica

Se state cercando qualche idea per riciclare i semplici tappi di plastica, eccoci qua ad elencarvi alcune proposte su diverse invenzioni che vi possano, in qualche modo aiutare ad aumentare la vostra vena artistica e la vostra autostima, ma soprattutto, che possano tornarvi utili in casa risparmiando.

DECORARE UNA MATTONELLA CON I TAPPI DI PLASTICA
Amate l’arte, come la pittura, ma siete negati con i pennelli? Allora metteteli da parte, trasferitevi in bagno o comunque in una stanza dove avete le mattonelle sulla parete e sceglietene una, perché diventerà la vostra “tela”. Quindi, dotatevi di tappi di plastica e iniziate a pensare alla vostra opera, perché con il riciclo dei tappi si possono realizzare delle composizioni molto creative, come ad esempio una stella di ghiaccio.
Per realizzare la stella, dovete scegliere dei colori tendenti al grigio e al bianco, ma vanno bene anche azzurro e blu.
Poi prendete le misure della piastrelle e scegliete un cartoncino : cominciate ad incollare con l’aiuto della pistola per colla a caldo, i tappi di plastica, seguendo proprio la linea della stella, cercando anche di creare una sfumatura con i colori scelti.
A questo punto, ritagliate il cartoncino seguendo la forma dei tappi e incollate il tutto alla mattonella della parete.

RICHIUDERE I SACCHETTI CON I TAPPI DI PLASTICA
Se l’organizzazione in cucina è il vostro forte, allora dovete provare questa semplice idea quando volete richiudere un sacchetto contenente del cibo, perché lo possiamo fare anche con i tappi di plastica.
Prendete una bottiglia di plastica e con forbice ritagliatele il collo. Quindi riempite il sacchetto con il cibo che preferite, senza riempirlo troppo e, svitando il tappo dal collo ritagliato, infilate l’apertura del sacchetto, allargandolo bene verso l’esterno. Ora riprendete il tappo di plastica e riavvitate, richiudendo la confezione.

CREARE UNA TROTTOLA PER BAMBINI CON I TAPPI DI PLASTICA
Abbiamo giocato tutti, da bambini, con la fantastica e fenomenale trottola che è inoltre, facilissima da realizzare con soli due materiali da riciclo: tappo di plastica e uno stuzzicadente.
Dopo aver preso questi due occorrenti, forate il tappo di plastica al centro, con l’aiuto di un coltello e infilateci dentro un terzo dello stuzziadente. . Per creare una piccola trottola, bisogna che il tappo sia rivolto verso il basso con la parte chiusa, mentre la parte aperta deve rivolgersi verso l’alto.
Per migliorare il “design” della trottola, potete colorare lo stuzzicadente, oppure farlo colorare a vostro figlio con acquerelli o colori acrilici.. Siete pronti per giocare?

REALIZZARE UN LAMPADARIO CON I TAPPI DI BOTTIGLIA
Il vostro lampadario non vi soddisfa più e avete intenzione di cambiarlo? Con il riciclo dei tappi di plastica, potete realizzarne uno senza spendere un euro, ma seguendo soltanto alcuni passaggi.
Vi occorrono numerosi tappi bianchi (ovviamente il numero andrà in base alla grandezza che desiderate per il vostro lampadario), un chiodo, martello , penna , cartone,foglio, righello, ago e filo.
Cominciate a tracciare una linea con penna e righello sul foglio che vi servirà d’aiuto per allineare i tappi, in modo da effettuare i fori (uno in alto e uno in basso) perfettamente in linea. Una volta prese le misure, con chiodo e martello create i due fori su tutti i tappi di plastica e poi, con ago e filo , uniteli tra loro, formando delle file che andrete ad appendere in modo verticale su una forma rotonda, creata in cartone e forata al centro per inserire l’ attacco per la lampadina.

CREARE PICCOLE DECORAZIONI CON I TAPPI DI PLASTICA
Volete lasciare un messaggio o un sorriso a qualcuno in casa, in modo divertente e originale? Con i tappi di plastica, potete creare delle piccole decorazioni, ma comunque gioiose e significative.
Prendete alcuni tappi e colori/pennarelli che scrivano sulla plastica e iniziate con i vostri messaggi: ad esempio, su un tappo giallo, è quasi d’obbligo realizzare uno smile, oppure su un tappo trasparente o bianco, potere dare vita ad un arcobaleno, oppure ad un cuore rosso … Sbizzarritevi e tirate fuori le vostre emozioni!

CREARE UNA TENDA CON I TAPPI DI PLASTICA
Avete sempre desiderato realizzare con le vostre mani una tenda, senza però sapere da dove cominciare? Con i tappi di plastica , è più semplice di un gioco , perché potete crearla con i colori che più preferite, realizzando anche una figura.
Per la tenda, ci vorranno moltissimi tappi, anche 2000, quindi , se ancora non siete a disposizione di questo numero, potete ugualmente cominciare a realizzarla, fino al completamento di essa quando riuscirete a metterne altri da parte.
La procedura è molto simile alla creazione del lampadario con i tappi di plastica (vedi sopra), ma anziché unire i tappi di plastica ad una forma circolare di cartone, sistemate le file della tenda verticalmente su una lunga cornice di legno, in modo orizzontale, così da attaccarla al muro con qualche chiodo.

Fonti
http://lifestyle.allwomenstalk.com/beautiful-ways-to-upcycle-bottle-caps/2/
http://itsmysideoflife.com/2011/05/recycled-bottle-caps-craft.html#.UqCmHeLvueU
http://en.espritcabane.com/recycling-crafts/bottlecap-lampshade.php
http://www.theclassroomcreative.com/2013/04/recycled-plastic-bottle-crafts-activities-for-kids/
http://www.lushome.com/recycling-plastic-bottle-caps-improving-plastic-bag-storage/89626
http://www.creativejewishmom.com/2010/12/snowflakes-from-recycled-bottle-caps-hmmmmm.html

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + 16 =