Come realizzare una composizione autunnale

In questo periodo dell’anno, la natura ci regala pennellate di colore intenso e vivido.
Sono davvero infinite le sfumature di colore che possiamo vedere nei boschi e sugli alberi, colori che variano dal giallo caldo all’arancione fino al rosso porpora. Le foglie prima di staccarsi dai rami, favoreggiate anche dal freddo, si colorano con tonalità a dir poco incantevoli.

In America nel New England viene chiamano Indian summer; nei boschi gli aceri, i faggi e i castagni mostrano la bellezza del loro fogliame infuocato.
Tuttavia tutta questa esplosione di colore la possiamo ricreare facilmente in casa, realizzando una fantastica composizione autunnale con bacche di rosa, muschio, mele, castagne e alcuni tralci di vite del Canada.

Questi quindi saranno gli ingredienti principali:

rami di bacche di rosa
bacche di edera
muschio
mele
castagne
taglieri in legno
vaso in vetro

Disponete tutti gli ingredienti sul tavolo, per prima cosa bisognerà realizzare il vaso con le bacche di rosa e il muschio.

In autunno si trovano in commercio moltissime bacche di rosa, ne serviranno due o tre rametti, o se ne avete in giardino, ancora meglio; io per esempio vi ho raccolto i tralci della vite del Canada, le bacche dell’edera e il muschio.

Una volta staccato il muschio dal muro basterà arrotolarlo su se stesso ed infilarlo all’interno del vaso di vetro; i rami con le bacche andranno inseriti al centro del vaso e per completare la nostra composizione si aggiungeranno i rametti con le bacche di edera.

Ora possiamo decorare la tavola: sui taglieri in legno posizionate le castagne e le mele, i tralci di vite andranno al centro del tavolo come runner.
II nostro vaso con le bacche e il muschio in primo piano in bella mostra e come ultimo ornamento alcune mele andranno sparse attorno.

Sulla nostra tavola così decorata sarà anche piacevolissimo cenare in compagnia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − dodici =