Come essere risparmiosi al mare con il riciclo creativo

Tanti consigli utili su come essere risparmi osi al mare con il riciclo creativo, a partire da un telo mare spazioso, ad un pareo fai-da-te fino a personalizzare infradito e ciabatte.
Vediamo oggi qualche idea riciclona!

RICICLO CREATIVO: LENZUOLO COME TELO MARE
Chi è che ha deciso che in spiaggia bisogna per forza portarsi dietro un telo mare per ogni singola persona? Utilizziamo invece un vecchio lenzuolo matrimoniale da stendere sulla sabbia e vedrete che lo spazio sarà triplicato sia in larghezza che in altezza e i vostri piedini non sporgeranno fuori. Inoltre è possibile stare comodamente in due poggiando sopra anche zaini e borsoni.

RICICLO CREATIVO: COME CREARE UN PAREO
Amate il pareo per coprire il costume, ma non avete intenzione di spendere denaro oltre a quelli che già avete impiegato per pagare la vostra piccola vacanza? Allora realizzatelo con le vostre mani seguendo i nostri consigli. Potete semplicemente utilizzare un copri spalle che avete utilizzato in un occasione e che mai più mettereste, quindi sistematelo un po’ cucendo accessori che possono essere perline e strass, e legatelo alla vita. Il secondo metodo è quello di utilizzare un pezzo di stoffa rettangolare dalla misura più grande della vostra circonferenza del bacino e ritagliarlo a triangolo. Andate a cucire delle frange in modo che scendano verso il basso e legatelo lateralmente.

RICICLO CREATIVO: POGGIATESTA
Per stare comodi in spiaggia, non basta solo sdraiarsi, ma tenere a portata di mano un poggiatesta può sempre essere utile. In che modo? Basta semplicemente portarsi da casa un piccolo cuscino, quello che di solito tenete sul divano e rivestirlo con una pellicola trasparente e poi un asciugamano. In questo modo non andrete a rovinarlo, ma lo potrete riutilizzare senza alcun problema.

RICICLO CREATIVO: BOTTIGLIA NASCONDI OGGETTI
In questo periodo va molto di moda un contenitore portaoggetti da nascondere sotto il telo mare. Con i consigli di Stile Naturale, non è necessario acquistarlo, perché basta poco per realizzarlo. Ritagliate a metà per la larghezza una bottiglia di plastica da 2 litri, inserite al suo interno il cellulare, l’orologio e tutto quello che può essere di valore, create uno spazio profondo all’interno della sabbia e calzatelo a pennello, quindi nascondetelo con il telo.

RICICLO CREATIVO: CREARE UNA BORSA MARE CON UNA ZANZARIERA
Se avete ritrovato in casa una zanzariera di troppo, utilizzatela per realizzare una perfetta e semplice borsa mare, ideale da trasportare in spiaggia. Oltre a ciò vi serviranno un paio di forbici, un metro, colla a caldo, avanzi di un jeans e un rettangolo di cartone rigido. Iniziate con il prendere le misure, formando quindi un rettangolo di circa 1 metro per 60 cm o a seconda di quanto voi la vogliate grande. Al centro incollate il rettangolo di cartone che servirà come appoggio e per dare rigidità alla borsa, quindi incollate tra loro i lati della zanzariera lasciando quello sopra aperto. Con gli avanzi di un jeans create due manici, quindi incollateli esternamente, oppure cuciteli con ago e filo. Se preferite potete decorarla a piacere, oppure aggiungere una tasca interna.

RICICLO CREATIVO: CREARE INFRADITO FAI DA TE
Se pensavate fosse impossibile creare un paio di infradito in modo autonomo vi sbagliavate di grosso. Vi servirà solo una lastra di gomma spessa, due nastri della vostra decorazione o tonalità preferita, colla a caldo e un paio di forbici. Prendete la gomma e una soletta della scarpa che di solito indossate, quindi create la sagoma ritagliandola. Appoggiate sopra il vostro piede e individuate dove andrà effettuato il foro per inserire il nastro, tra alluce e indice. Altri due fori andranno creati in vicinanza del tallone. A questo punto, basterà inserire da sotto i nastri di stoffa bloccandoli con la colla a caldo . Se volete potete anche legarli in vita, utilizzando dei nastri più lunghi.

RICICLO CREATIVO: PERSONALIZZARE LE PROPRIE CIABATTE
Per voi che amate essere chic e fashion anche al mare, ma quest’anno la crisi non ve lo permette, niente timore perché basta poco per personalizzare le proprie ciabatte o infradito da spiaggia. Cercate in casa tutti gli accessori che potete, come perline ricavate anche da una collana che non indossate, oppure brillanti strass. Con l’aiuto della colla a caldo, incollateli sulla superficie, creando inserti originali e stravaganti.

Fonti
http://mymateriallife.wordpress.com/2011/07/27/bountiful-beach-blankets/
http://www.diy-enthusiasts.com/diy-fashion/ways-tie-sarong-dress-pareo-beach/
http://www.theartzoo.com/beach-throw-pillow-cover/
http://blog.lakeside.com/2013/05/21/how-to-keep-your-cell-phone-safe-at-the-beach/cell-phone-beach/
http://paguro.co.uk/wp-content/uploads/2013/11/Beach-1.jpg
http://bywilma.com/wp-content/uploads/2012/06/DIY-flip-flops-2.jpg
http://www.aliexpress.com/item-img/Flower-flip-flops-summer-female-sandals-flat-slip-resistant-diy-beach-clip-slippers/1556640088.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × due =