Besciamella: 4 ricette dietetiche e vegane
Vi piace la besciamella ma è troppo ingrassante? Qui troverete 4 ricette dietetiche vegane per arricchire i vostri piatti stando attente al gusto e alla linea

Una besciamella gustosa e dietetica? Si può fare! La cucina è arte, passione, creatività, ideali, salute: la cucina è tutto e quindi è bene sperimentare e rivisitare le vecchie ricette in nuove a partire dalle ricette dietetiche con le quali possiamo creare una besciamella vegetale più leggera, in grado di insaporire e rendere più gustose le nostre pietanze anche se con qualche ingrediente in meno o diverso. Se volete provare le nostre ricette vegane, leggete qui sotto.

BESCIAMELLA VEGETALE AL LATTE DI RISO
Se siete amanti del latte di riso, allora potete creare la vostra besciamella vegan in questo modo:
400 ml di latte di riso
40 gr di margarina vegetale non idrogenata
40 gr di farina setacciata
Sale q.b.
Noce moscata in polvere (un pizzico)
Dopo aver setacciato bene la farina, tenetela da parte e fate fondere la margarina vegetale in un pentolino, quindi aggiungete la farina e mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere, dopo pochi secondi, una consistenza un po’ pastosa, ma morbida. Tenete il fuoco basso. A questo punto versate in modo delicato il latte di riso e nel frattempo continuate a mescolare. Una volta versato tutto, salate e aggiungete la noce moscata. Continuate a mescolare, almeno per 10-15 minuti, fino a che tutti i grumi non si saranno sciolti e la consistenza sarà perfetta per i vostri piatti. Se volete alleggerire ancora di più la besciamella, aggiungete in più del latte di riso.

BESCIAMELLA VEGETALE AL LATTE DI SOIA
Il latte di soia è più indicato per voi? Ecco un’ altra ricetta vegan:
1 l di latte di soia non dolce
100 gr di olio d’oliva extravergine
100 gr di farina setacciata
Sale q.b
Pepe q.b
Prendete un pentolino e versate i  100 ml di olio e fate scaldare a fuoco basso, quindi versate la farina già setacciata e mescolate con un cucchiaio di legno. Dopo 10/15 secondi versate con cautela il latte di soia e mescolate per cinque minuti. Aggiungete un po’ di sale,senza esagerare e il pepe. Se volete, potete grattugiare un pizzico di noce moscata per regalare un sapore in più. Mescolate per altri 7/10 minuti in base alla consistenza che preferite, quindi spegnete il fuoco e preparate le vostre pietanze.

BESCIAMELLA VEGETALE AL BRODO VEGETALE
Se avete preparato un buon brodo vegetale, ma ve n’è avanzato un bel po’ allora utilizzatelo per creare una besciamella vegan:
400 ml di brodo vegetale
40 gr di farina
40 gr di margarina vegetale non idrogenata
Pepe q.b
Sale se necessario
Versate i 35 grammi di margarina vegetale in un pentolino e fatela sciogliere bene, quindi versate la farina e mescolate evitando la formazione dei grumi. Una volta fatto ciò, versate pian piano continuando sempre a mescolare gli ingredienti, il brodo vegetale precedentemente preparato meglio se già caldo. Continuate a cuocere e a girare con il cucchiaio di legno alternando ogni tanto a coprire il pentolino con il coperchio. Pepate e se il vostro brodo era già saporito assaggiate per capire se aggiungere o no del sale. Attendete almeno 12/15 minuti. Questa besciamella al brodo vegetale è perfetta per insaporire un piatto di asparagi al forno.

RICETTE DIETETICHE: BESCIAMELLA VEGETALE AL CURRY
Per un sapore diverso da solito, ma anzi “indiano” ecco a voi la besciamella vegan al curry:
1 lt di latte di soia non dolce
100 gr di margarina di soia
Sale q.b
100 gr di farina setacciata
2 cucchiaini di curry
Fate fondere la margarina vegetale in un pentolino antiaderente, quindi versate la farina che avete setacciato per renderla più fine e amalgamate i due ingredienti con l’aiuto di un cucchiaio di legno. Ora aggiungete il litro di latte soia e continuate a mescolare bene, eliminando i grumi della farina. Nel frattempo aggiungete il sale e il curry, così da far prendere bene il sapore e anche il colore. Tenete il fuoco basso e cuocete per 10/15 minuti. Mescolate spesso.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + 3 =