Ananas: il talismano della dieta naturale
Gustoso, fresco salutare, l’ananas è il re dei frutti che ci aiutano nella salute. Drenante, ricco di antiossidanti e vitamine non può mancare nella dieta quotidiana. Vediamo tutte le proprietà e gli usi

L’ananas è uno dei frutti tropicali più apprezzati per il suo gusto molto saporito e molto consumato soprattutto in scatola. Ma perché invece non la si prova a consumare di più come frutto fresco? Così siamo sicuri che la nostra pancia, e non solo, saprà ben apprezzare in quanto l’ananas fa bene a tutto il nostro organismo.
ANANAS PROPRIETA’
Le sue proprietà benefiche derivano principalmente dalla presenza della bromelina, un enzima proteolitico presente sia nel frutto dell’ananas che nel suo gambo. Ma oltre alla bromelina, l’ananas è ricca di minerali, vitamine, aminoacidi e tanta acqua tanto da rappresentarne circa l’86% dell’intero frutto. Ma quali sono tutti i benefici dell’ananas per la nostra salute? Ecco dei suggerimenti per utilizzare l’ananas come rimedio naturale.

NEWSLETTER 1

ANANAS CALORIE
L’ananas può essere definito un multivitaminico naturale e può così aiutare l’organismo a soddisfare gran parte delle esigenze nutritive di cui ha bisogno. L’elevata presenza della vitamina C permette anche di rafforzare il sistema immunitario rendendolo più forte contro agenti patogeni che possono provocare i soliti disturbi stagionali come influenza, raffreddore, mal di gola, tosse. Ogni 100 grammi di frutto risultano pochissime calorie, solo 50. In 100 grammi di frutto si trovano: Sodio 1 mg, Potassio 109 mg, Carboidrati 13 g, Fibra alimentare 1,4 g, Zucchero 10 g, Proteina 0,5 g.  Inoltre è ricco di vitamine e magnesio nella quantità di:
Vitamina A 58 IU  Vitamina C 47,8 mg, Calcio 13 mg,  Ferro 0,3 mg, Vitamina D 0 IU,  Vitamina B6 0,1 mg, Vitamina B12 0 µg, Magnesio 12 mg.

LEGGI ANCHE: PAPAYA TUTTI I BENEFICI PER LA SALUTE

PAPAYA
PAPAYA: PROPRIETÀ E BENEFICI PER SALUTE E BELLEZZA

DIURETICO E DRENANTE NATURALE
L’ananas è un frutto dalle spiccate proprietà benefiche ad azione drenante e diuretica. Proprio per questo motivo è particolarmente consigliato per chi segue una dieta dimagrante e vuole bruciare i grassi molto più velocemente. L’ananas aiuta anche a contrastare la cellulite e a prevenire la sua formazione. A questo proposito è consigliato il consumo di ananas fresco o del succo, oppure quando non è possibile procedere con degli integratori naturali a base di ananas.

LEGGI ANCHE: QUALI ALIMENTI AIUTANO LA DIURESI

DIURESI
RITENZIONE IDRICA: QUALI ALIMENTI AIUTANO LA DIURESI

ANTINFIAMMATORIO
La proprietà di antinfiammatorio naturale le è stato conferito dalla presenza della bromelina, presente sia nel gambo dell’ananas quanto nel frutto. La bromelina è un enzima proteolitico che può essere molto utile per alleviare l’infiammazione localizzata in corso come ad esempio nel caso di edema, ematomi, traumi muscolari o articolari, cellulite e ridotto trofismo della cute.
DIGESTIVO NATURALE
Se avete problemi di digestione o quantomeno cercate qualche aiuto per assimilare e digerire meglio anche le proteine più complesse, allora l’ananas è la soluzione naturale più adatta. Grazie alla bromelina tutto viene reso più facile e digeribile contrastando persino i tipici disturbi a livello gastrico come gonfiore addominale o bruciore di stomaco. In particolare si suggerisce sempre di consumare ananas fresco ma anche gli integratori sono efficaci basta che siano realizzati da aziende che trattano solo prodotti naturali.

LEGGI ANCHE: LE BEVANDE ALLA FRUTTA CHE FANNO BENE

DEPURARE L'ORGANISMO
CINQUE BEVANDE PER DEPURARE L’ORGANISMO E AVVICINARSI ALLA PRIMAVERA

ANTIRUGHE NATURALE
La combinazione di vitamina C con manganese e betacarotene conferisce all’ananas una proprietà benefica per la pelle: da una parte si promuove la formazione del collagene, dall’altra insieme a sostanze antiossidanti, contrasta la formazione delle rughe e combatte i segni del tempo visibili sul volto. Inoltre si frena l’azione dei radicali liberi che, attraverso lo stress ossidativo, aggrediscono la cute e rallentano il rinnovamento cellulare.

LEGGI ANCHE

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + 7 =