Volano i mulini a vento con Wind 7
Ha la forma di un piccolo aereo ed è capace di catturare le correnti più alte. Può generare una potenza pari al cubo della velocità del vento

Wind 7 è un generatore che produce energia eolica volteggiando nel cielo come un aquilone.
A vederlo sembra uno dei prototipi volanti dei fratelli Wright ma a uno sguardo più accurato l’invenzione sembra uscita da un film di Miyazaki.
Wind 7 è in grado di catturare le correnti ad alta velocità che si trovano a quote più alte difficilmente intercettabili dai normali mulini a vento.

Prodotta da una azienda californiana che fa parte di un consorzio di imprese che produce questo tipo di aerei che costituiscono l’avanguardia della tecnologia per produrre energia rinnovabile .
Lo Wind 7 produce energia rinnovabile compiendo nell’aria un moto circolare attraverso delle turbine speciali che si trovano sotto le sue ali. L’energia prodotta viene poi spostata verso il suolo attraverso un cavo che ha anche la funzione di ancorare l’aereo al suolo.

Si calcola che la potenza generata dalle turbine è pari al cubo della velocità del vento.
La tecnologia che sta alla base di questi piccoli aerei risulta essere una soluzione efficiente per produrre energia dal vento in quanto riescono a captare le meglio correnti potendosi innalzare fino a oltre 300 metri sopra il suolo, sono ottime da utilizzare nelle centrali in mare aperto per intercettare le correnti più forti e per ultima cosa la loro produzione ha un impatto ambientale più basso.

 

LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − tre =