Turismo sostenibile: la Toscana in treno a vapore

Lunedì 25 aprile e domenica Primo maggio due escursioni in treno  a vapore, per riscoprire la bellezza delle terre di Siena con un mezzo e una velocità d’altri tempi per incentivare il turismo sostenibile. Il Treno Natura partirà lunedì 25 aprile da Siena per raggiungere il cuore della Val d’Orcia , riconosciuta dal 2004 patrimonio mondiale dell’umanità. Il treno lascerà la stazione ferroviaria di Siena alle ore 8.55 per fare tappa a Torranieri, e poi proseguire per Castiglion d’Orcia dove sarà possibile ammirare la Rocca e il panorama unico che sovrasta la vallata. Il rientro a Siena è previsto per le ore 18.

Il Primo maggio sarà la volta delle tradizioni della Toscana con i prodotti tipici locali, con la Maggiolata a Sant’Arcangelo Scalo, frazione di Montalcino patria del famoso vino Brunello di Montalcino. Per un turismo sostenibile, la provincia di Siena in collaborazione con l’Associazione ferrovie turistiche italiane, organizzano queste iniziative a bordo del Treno Natura, un treno a vapore d’epoca che attraversa la splendida campagna senese, la ferrovia Asciano – Monte Antico, chiusa al traffico ordinario dal settembre 1994, e riaperta a fini turistici. L’iniziativa permetterà di ammirare le bellezze naturalistiche e paesaggistiche del territorio, degustare le specialità gastronomiche e riscoprire il treno come mezzo di trasporto pulito e sostenibile, adatto per chi ama abbinare al viaggio attività come il trekking escursioni in bici o la visita a musei.
Il treno con locomotiva a vapore, partirà alle ore 9.45 dalla stazione ferroviaria di Siena, con arrivo alle ore 11.20 a Monte Antico, dove è prevista una sosta di circa 15 minuti per far rifornimento d’acqua. Il viaggio proseguirà, poi, alla volta di Sant’Angelo Cinigiano, con arrivo alle ore 12, per l’esibizione in stazione del “Gruppo folkloristico dei Maggiaioli”.
Dopo la visita guidata alle cantine di Banfi, e la pausa pranzo, la giornata proseguirà con l’esibizione di gruppi folkloristici e bande musicali lungo le vie del paese, e il tradizionale mercatino. Alle ore 16.40, poi, il convoglio tornerà verso Siena, dove è previsto il rientro intorno alle ore 18.10.

Turismo sostenibile: per informazioni e prenotazioni, è possibile consultare il sito http://trenonatura.terresiena.it/oppure rivolgersi, oltre che all’Ufficio informazioni turistiche all’interno della stazione ferroviaria, al numero di telefono 0577-270600 e a “Vacanze Senesi Tour Operator”, chiamando il numero 0577-45900 oppure scrivendo un’e-mail all’indirizzo [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + diciassette =