Torta Gaia vegan

Questa ricetta vegan nasce da un esperimento tratto dalla cucina tosco ? siciliana di Chiara Chiaramonte. Un’idea fruttata e golosa per la merenda, e per una colazione da campioni. Torta Gaia, vegan. Sbucciamo e tagliamo la banana a pezzettoni e mettiamola in una ciotola insieme allo zucchero di canna. Con uno sbattitore elettrico mescoliamo ed otterremo una crema omogenea. Aggiungiamo poi la farina e, sempre mescolando, poco per volta, il latte di soia. Poi aggreghiamo il cacao ed infine aggiungiamo il lievito e le mandorle.Versiamo in uno stampo, se di silicone, non c’è bisogno di ungere e infarinare.Inforniamo a temperatura media, per 25-30 minuti. Sforniamo e lasciamo riposare qualche minuto prima di servire.Questa ricetta vegan nasce da un esperimento tratto dalla cucina tosco – siciliana di Chiara Chiaramonte. Un’idea fruttata e golosa per la merenda, e per una colazione da campioni.

Torta Gaia, vegan

Ingredienti

  • 200 farina 00
  • 120 zucchero grezzo di canna
  • 50 g cacao in polvere zuccherato
  • 1 banana non troppo verde
  • 200 ml di latte di soia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 50 g di mandorle tritate grossolanamente

 

Preparazione

Sbucciamo e tagliamo la banana a pezzettoni e mettiamola in una ciotola insieme allo zucchero di canna. Con uno sbattitore elettrico mescoliamo ed otterremo una crema omogenea. Aggiungiamo poi la farina e, sempre mescolando, poco per volta, il latte di soia. Poi aggreghiamo il cacao ed infine aggiungiamo il lievito e le mandorle.Versiamo in uno stampo, se di silicone, non c’è bisogno di ungere e infarinare.Inforniamo a temperatura media, per 25-30 minuti. Sforniamo e lasciamo riposare qualche minuto prima di servire.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 5 =