Ricette vegetariane, tiramisù al limoncello senza uova

Il classico tiramisù al caffè vi ha stancato? Allora vi proponiamo una tra le migliori ricette vegetariane dolci, quella del tiramisù al limoncello, dessert fresco ideale per la stagione estiva, ma nulla ci vieta di realizzarlo anche nei mesi più freddi.
Per chi non fosse amante dell’alcol e dell’elemento protagonista per realizzare questo tipo di tiramisù che è il limoncello, può sostituirlo con il succo puro di limone che regala un ottimo gusto di agrume ed è più adatto ai bambini. Questa è una tra le ricette vegetariane che non richiede l’utilizzo di uova, né di mascarpone, in modo da preparare una versione più light, ma comunque speciale.
RICETTE VEGETARIANE, TIRAMISU’ AL LIMONCELLO
Per la preparazione di questo dolce freddo gli ingredienti che occorrono sono i seguenti:
380 gr di savoiardi
200 gr di ricotta light
200 ml di panna vegetale da montare per dolci
180 gr di zucchero
1 succo di limone
2 limoni biologici per la decorazione
6 cucchiai di limoncello
300 ml di acqua
Procedimento:
Per la realizzazione del tiramisù iniziamo con la spremitura di un limone che andrà aggiunto in un pentolino contenente 300 ml di acqua assieme a 60 gr di zucchero, quindi sarà portato ad ebollizione. Una volta che gli ingredienti si saranno ben sciolti ed amalgamati sarà necessario spegnere la fiamma per far intiepidire il composto per 10 minuti. Ad esso andrà aggiunto il limoncello.
Collocare la confezione della panna vegetale per dolci ideale per ricette vegetariane, ma anche vegan, direttamente nel freezer assieme alle fruste dello sbattitore. Attendere 5 minuti affinché il composto si solidifichi. A questo punto si potrà montare la panna a cui andrà aggiunta la ricotta e lo zucchero.
A questo punto è necessario inzuppare ogni savoiardo nel succo di limoncello per dare forma al tiramisù, quindi ordinare la prima fila di biscotti in una terrina che andrà ricoperta con uno strato di panna e ricotta light. Per un risultato ottimale, è preferibile utilizzare una spatola in silicone, ideale per questo tipo di operazioni in aiuto per dar vita alle migliori ricette vegetariane sia dolci che salate. Andate avanti in questo modo fino a terminare gli ingredienti, decorando a piacere la superficie con le fettine dei due limoni freschi.
Una volta che il lavoro sarà portato a fine, la sua “cottura” sarà il raffreddamento in frigo, perciò il tiramisù al limoncello andrà riposto in frigorifero per almeno 4 ore. Una volta trascorso il tempo, il dolce potrà essere servito e consumato la sera stessa.

 

 

FOTO https://fourntwentyblackbirds.wordpress.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − quattro =