Suona la chitarra grazie alla protesi stampata in 3D

Niente può frenare la volontà di suonare anche grazie alla stampa 3D! Ne sa qualcosa il giovane colombiano  Diego Corredor al quale manca la mano destra sin dalla nascita e che aveva un sogno nel cassetto: suonare la chitarra.
Il desiderio di poter far musica è stato esaudito da poco grazie ad un gruppo di produttori, i 3DGluck che hanno progettato e realizzato per lui su misura una protesi con una stampante 3D a basso costo.

 

 

LA PROTESI
La protesi attualmente costa 50 dollari, un prezzo incredibile visto l’alto costo delle attuali  protesi in commercio.
Ora Diego si sta esercitando a suonare la chitarra elettrica utilizzando un plettro con il quale pizzica le corde e strimpella tutto il giorno.
“Il nostro intento era quello di dare un’opportunità a Diego cambiandogli la vita” spiega 3DGluck co-fondatore Andrea Monroy.
La stampa 3D avrà la capacità di condizionare e di cambiare la nostra vita come dimostra questa storia che viene d’oltre Oceano. E noi aspettiamo a braccia aperte.

 

 

  DIEGO SUONA LA CHITARRA CON LA PROTESI STAMPATA IN 3D