Speciale sport all’aria aperta
Godere del tempo libero scegliendo un’attività all’aria aperta: dal rafting al canyoning, dal deltaplano al parapendio fino al soft rafting per i più piccoli, una carrellata di opzioni per la famiglia

Sport e natura insieme, un binomio dal divertimento assicurato.
Per godere del proprio tempo libero scegliendo un’attività all’aria aperta,non c’è solo mare, lettino e ombrellone! Ecco delle attività all’insegna del divertimento e dell’adrenalina, sport acquatici e non, da fare insieme alla famiglia, amici o anche da soliSport e natura insieme, un binomio dalle tinte accese e divertimento assicurato.
Per godere del proprio tempo libero scegliendo un’attività all’aria aperta, le proposte di certo non mancano.
E non c’è solo mare, lettino e ombrellone! Vogliamo invece parlarvi di quelle attività all’insegna del divertimento e dell’adrenalina, sport acquatici e non, da fare insieme alla famiglia, amici o anche da soli.
Se avete dai 5 ai 99 anni, allora perché non scegliere il RAFTING, per surfare i corsi d’acqua in compagnia di guide esperte?
Ma anche i piccolissimi possono discendere le rapide con gommoni particolari e in tutta sicurezza grazie al SOFT-RAFTING, un’attività all’aria aperta adatta a tutti.
Se invece dell’acqua preferite il cielo, allora non perdetevi i VOLI BIPOSTO turistici in PARAPENDIO, per vedere le cose da altri punti di vista!
PRODELTA: volare, Oh oh!
A Castelluccio di Norcia dal 1978 opera la Prodelta, una delle Scuole di Volo più antiche d’Italia, associata all’Aeroclub Italia, l’Ente italiano ufficiale che regolamenta le scuole di volo: PARAPENDIO, DELTAPLANO e PARAMOTORE, voli biposto di avvicinamento, queste le discipline offerte da Prodelta, corsi per chi vuole imparare a volare o per coloro che, semplicemente, desiderano fare questo tipo di esperienza solo una volta nella vita.
Se siete dei curiosi di volo e volete sperimentare l’ebbrezza, la Prodelta propone i voli biposto turistici di avvicinamento.
I voli biposto di avvicinamento sono dei voli turistici, o con parapendio o con deltaplano, che permettono di sorvolare le splendide colline di Castelluccio di Norcia, particolarmente interessante in tal senso la stagione della fioritura, che si può osservare in giugno.
A coloro che sono interessati a questa esperienza non rimane che chiamare la Scuola di volo PRODELTA, fissare il volo e presentarsi in loco: la scuola metterà a disposizione l’imbragatura necessaria e un accompagnatore che volerà insieme al cliente.
La durata del volo è da 5 minuti fino a 30, a seconda dei venti. A chi lo desiderasse, può essere installata una telecamera sull’imbragatura che riprenderà tutto il volo: un video sigillerà questo momento pieno di emozione.
Possono volare anche i bambini dai 10 anni.
Il costo per persona a volo è di 75 euro.
Per informazioni aggiuntive: Web PRODELTA, Email [email protected], Tm 339 5635456
RAFTING CENTER: rafting in sicurezza sulle onde del fiume Noce
Al Rafting Center Val di Sole, il primo centro rafting del Trentino e uno dei più antichi d’Italia, potrete divertirvi a fare diversi sport soprattuto legati al fiume Noce come canyoning, hydrospeed, kayak ma soprattuto rafting.
Il RAFTING CENTER trova, infatti, nel rafting una delle attività principali: a differenza di quello che si possa pensare, il rafting è un’attività per tutti, che si svolge in tutta sicurezza accompagnati da guide locali, personale nato e residente in loco, che conosce alla perfezione il territorio dolomitico e che è in grado di rispondere a tutte le domande e curiosità del suo pubblico.
Per fare rafting si usano dei battelli pneumatici che resistono alle sollecitazioni dell’acqua del fiume, provvisti di appositi rinforzi e camere d’aria indipendenti.
Nel rafting gli equipaggi sono normalmente composti da 6 “passeggeri” e dalla guida. Quando possibile, discendono il fiume più raft a distanza ravvicinata. Prima della partenza vengono illustrate con una “lezione teorica” tutte le tecniche e gli accorgimenti necessari per la discesa rafting. Tutti partecipano attivamente alla conduzione del raft con le pagaie, seguendo le indicazioni ed i precisi comandi della guida.
L’abbigliamento personale necessario per una discesa in rafting, così come hydrospeed per esempio, consiste in un costume da bagno o pantaloncini, scarpe da ginnastica (oppure calzari neoprene sub/surf), maglia aderente manica lunga o T-shirt, telo bagno o accappatoio per doccia al termine dell’attività negli spogliatoi messi a disposizione dal centro.
Quest’anno la stagione è particolarmente propizia, viste le corpose nevicate invernali che al disgelo si traducono in abbondante acqua che scorre tra gli argini del Noce.
Per la cronaca, il fiume Noce è stato classificato dal National Geographic al nono posto nel mondo, e primo in Europa, tra i fiumi più adatti al rafting.
Al Rafting Center di Dimaro è possibile prenotare anche una discesa rafting anche se non si è un gruppo: l’età minima è di 5 anni accompagnati da un genitore, fino ai 99 anni.
In ultima, vi segnaliamo il rafting center per organizzare un addio al nubilato e celibato tra sport, risate e buona cucina trentina.
VIVERE L’ANIENE: con il soft-rafting anche i piccoli pagaiano
Vivere L’Aniene è una Associazione Sportiva Dilettantistica nel centro di Subiaco (Roma), una piccola località nel Parco Regionale dell’Appennino Monti Simbruini, luogo di natura dove scorre il fiume Aniene, il principale affluente del Tevere.
È qui che Vivere l’Aniene svolge le sue attività volte alla valorizzazione del territorio e del contesto naturalistico nel quale è inserita: trekking, orienteering, arrampicata, canoa e una particolare attività, il soft-rafting.
Il SOFT-RAFTING è un rafting dolce e per tale motivo adatto a tutte le età, anche ai bambini molto piccoli. Grazie a gommoni particolari, caschetti, salvagenti ed esperte guide fluviali, con il soft rafting si naviga l’Aniene: i gommoni sono pensati per far bagnare il meno possibile i partecipanti, i quali possono vestirsi normalmente, portandosi solo delle scarpe di ricambio.
Ogni gommone/escursione di soft rafting è guidata da una guida federale autorizzata che trasporterà i passeggeri in un percorso di 5 chilometri: durante il tragitto è possibile imparare a pagaiare, conoscere il fiume, soffermarsi nei luoghi più suggestivi della valle, come il piccolo lago che si presenta a metà del percorso, dove si può scegliere di balneare.
Il percorso si presenta da subito allegro grazie alla tortuosità dell’acqua e la presenza di qualche scivolo, rapide adatte anche ai non esperti, garantiscono divertimento per tutti in un contesto di sicurezza.
Una volta arrivati alla fine del percorso, un trenino ricondurrà i passeggeri al punto di partenza, questa volta via terra.
Il percorso dura 2 ore e il cliente non dovrà preoccuparsi di niente, tutta l’attrezzatura viene fornita dallo staff.
Il costo di questo percorso è di 15 euro a persona, 12 euro per i bambini sotto i 10 anni.
Il soft-rafting si differenzia dal classico rafting proprio perché può essere provato da grandi e piccoli, un’attività in mezzo alla natura che differisce dal concetto di trasporto estremo, ma diventa trasporto naturalistico ed emozionante per tutta la famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × tre =