Significato dei fiori, dall’iris all’orchidea
I fiori parlano un linguaggio segreto, ognuno di loro cela un significato affascinante da scoprire: ecco allora che vi facciamo entrare nel loro mondo misterioso

Il significato dei fiori per ogni evenienza, dalla nascita al matrimonio, fino all’addio: quando si dice ‘Dillo con un fiore’! Il linguaggio delle specie più conosciute oggi nella guida di Stile Naturale

Diciamolo con un fiore se non abbiamo il coraggio di dirlo con le parole, o se vogliamo essere originali e diversi. Il significato dei fiori, il loro linguaggio, ci rivela infatti un mondo segreto fatto di colori e forme che suggeriscono comportamenti e sensazioni.
Per questo ad ogni momento importante della vita può corrispondere un bellissimo fiore da donare: la rosa? Non solo come fiore dell’amore; per dire addio l’Erba Veronica sarà ciò che fa per voi…
Ma andiamo ora a scoprire il significato e il linguaggio dei fiori.

Amore e Passione con il linguaggio e il significato dei fiori
Se volete comunicare al partner che bruciate di passione per lui, ecco che il fiore più adatto sarà la buganvillea; ma se non lo sa, e volete un modo per comunicarglielo in maniera alternativa, allora il chiodo di garofano e’ quello che fa per voi: non e’ molto facile trovare la pianta fresca, andrà, quindi, bene anche un sacchettino con questi frutti essiccati e profumatissimi!
Il garofano si regala ad una donna quando le si vuole comunicare l’amore per lei.
Scegliete gli iris di colore giallo se volete trasmettere amore e passione, l’iris bianco simboleggia purezza e gentilezza, mentre quello viola denota saggezza.
Per l’amore adolescenziale, per il primo amore, il fiore da regalare e’ quello di lillà, poiché  simboleggia le prime emozioni d’amore.
Ma e’ l’orchidea il fiore per antonomasia da regalare a una donna che ci corrisponde, quando vogliamo sottolineare la sua bellezza, eleganza e l’ardente passione che brucia, in noi, per lei.
Con la rosa simboleggiamo piuttosto la perfezione e l’ammirazione verso l’altro, questo fiore quindi e’ adatto da donare, non solo in coppia, ma anche ad amici, colleghi, figli, a chiunque insomma si desideri passare questo bellissimo messaggio.

Un fiore da regalare al Matrimonio
La calla e’ un fiore legato indissolubilmente alla purezza, anche quella della sposa prima del matrimonio. Questo elegante fiore, grazie alla sua particolare forma, fu considerato simbolo della tromba della Resurrezione dell’Arcangelo Gabriele e, quindi, della beatitudine celeste.
Anche il giglio porta con se’ il significato di purezza, mentre la ginestra quello di splendore e luminosità: due fiori con un significato molto profondo e perfetto per il matrimonio.
E se volete augurare alla sposa o allo sposo una vita fatta di fedeltà e felicità, anche i fiori di campo esprimono un significato preciso: in questo caso, ecco il dente di leone, o fiore di tarassaco, che a costo zero parla un linguaggio bellissimo…
In Giappone si crede che l’iris abbia il potere di purificare il corpo e di proteggere la casa e la famiglia dalle malattie e dalla negatività: e’ pertanto un fiore perfetto da regalare in occasione di un matrimonio, ma anche di una convivenza.
E per festeggiare l’anniversario del vostro amore? Certamente non potrà mancare la Viola del Pensiero!

Nascita, il significato del fiore per questa ricorrenza
Il bellissimo fiore di Loto e’ perfetto da regalare in occasione della nascita, in quanto il suo linguaggio parla di perfezione e purezza della creazione; anche la malva e’ un fiore dal significato corrispondente alla nascita, infatti il suo linguaggio ci comunica la comprensione materna, ma anche la dolcezza e il buon carattere, due doti fondamentali per ogni mamma.
La Ninfea Bianca, il bellissimo fiore che vive nell’acqua, simboleggia la purezza di cuore, ma anche  l’alba e l’eloquenza: quale migliore augurio per un nuovo arrivato nel mondo?
A chi, invece, un bambino lo attende potrete donare i fiori di Malvone o Malvarosa che simboleggiano la fecondità.

L’Amicizia nel linguaggio dei fiori
Regaliamo una fresia a un’amica o amico per parlarle di amicizia duratura; in situazioni nelle quali si desidera stare vicino a un amico, e lo si vuole incoraggiare a compiere azioni specifiche, ecco che il fiore che parla il linguaggio giusto e’ la genziana, che rappresenta la determinazione, crescendo indisturbata tra le rocce.
Con i suoi grappoli profumatissimi e di un viola che cangia a seconda della varietà, anche il glicine e’ un fiore da regalare a un amico per simboleggiare la propria disponibilità e correttezza.

Il fiore dell’addio e dell’arrivederci
Se qualche amico se ne va, se la fidanzata o il fidanzato vi ha lasciato, se vostro figlio/a ha deciso di  iniziare la sua vita e uscire dalla casa familiare, il fiore che simboleggia l’addio, l’arrivederci e’ la Veronica Filiforme, un fiore di un azzurro bellissimo che gli vale anche il nome di Occhi Divini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 1 =