Scorze di limone candite, ricetta vegan

Scorze di limone candite, ricetta vegan di Chiara Chiaramonte

Ingredienti
Scorze di limoni biologici
Acqua
Zucchero di barbabietola

Preparazione
Prendiamo tutte le scorze di limone che vogliamo e facciamole bollire per 10 minuti. Poi scoliamole e ripetiamo l’operazione per 3 volte (ovvero per 3 volte facciamo bollire, cambiamo acqua e scoliamo).
Dopo la terza volta, scoliamo le scorze lasciamole raffreddare per un po’ e poi tagliamole a bastoncini e pesiamole. In un tegame mettiamo le scorze e l’equivalente del peso delle scorze, sia di acqua che di zucchero di barbabietola. (Ovvero per 100 g di scorze “cotte” mettiamo 100 g di acqua e 100 g di zucchero). Mettiamo sul fuoco su una fiamma moderata e mescoliamo di tanto in tanto finché l’acqua e lo zucchero non saranno assorbiti totalmente dalle nostre scorzette. Attenzione: togliamo dal fuoco prima che si caramelli lo zucchero! Poi poniamo le nostre scorzette appiccicose su un vassoio coperto da carta da forno e lasciamo intiepidire ed asciugare all’aria per almeno un’ora (poi dipende dall’umidità dell’ambiente in cui riposano). Appena saranno sufficientemente asciutte mettiamo qualche cucchiaio di zucchero in un sacchetto di plastica per alimenti e buttiamoci dentro le nostre scorzette, chiudiamo agitiamo ed eccole zuccherose, ricche di vitamina C e soprattutto: buonissime! Come “caramella” per i bambini che a volte fanno storie per prendere le spremute di agrumi, è l’ideale!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × uno =