Sana Alimentazione: riciclare la verdura in esubero nel frigorifero
Se il raccolto dell’orto prosegue anche in settembre, o se la spesa fatta al mercato e dal contadino è troppa, è possibile riciclarla trasformandola in un pratico e veloce dado vegetale, declinato in tre gustose varianti.

Per una sana e buona alimentazione!

 

Basta buttare, basta sprechi, basta acquistare prodotti industriali che ci fanno male: una sana alimentazione è importante, per noi e per i nostri bambini.

La verdura in esubero dell’orto – o acquistata al mercato – si può conservare trasformandola in un saporito dado vegetale da declinare in tre pratiche versioni.

Dado vegetale cotto
Ingredienti

  • 200 gr di sedano;
  • 2 carote;
  • 1 cipolla grossa;
  • 1 zucchina;
  • 100 gr di prezzemolo;
  • 20 foglie di basilico;
  • 2 rametti di rosmarino;
  • 15 foglie di salvia;
  • 150 gr di sale;
  • 1 cucchiaio di olio.


Sminuzzate finemente le verdure e le erbe aromatiche e mettetele dentro a una pentola di acciaio insieme ad un cucchiaio d’olio.
Coprite le verdure tritate con il sale e fatele cuocere per almeno 1 ora e mezza senza aggiungere acqua. A questo punto frullate e rimettete sul fuoco finché non si sarà addensato ancora.
Conservate il dado, invasettandolo ancora caldo, dentro a contenitori di vetro pastorizzati e mettetelo in frigorifero o in congelatore.

Dado a crudo

Ingredienti:

  • 7 hg di cipolle;
  • 7 hg di carote;
  • 4 hg di sedano;
  • 2 hg di prezzemolo;
  • 3 spicchi di aglio;
  • 1 mazzetto di basilico;
  • 7 hg di sale grosso integrale.

 
Tritare tutte le verdure finemente. Aggiungere il sale grosso e frullare ancora un pochino fino a ottenere una poltiglia mediamente fine.
A questo punto trasferite il dado vegetale in piccoli vasetti di vetro e lasciare riposare mezza giornata.
Le verdure perderanno parte della loro acqua.
Per scolare il liquido, schiacciare il composto con un cucchiaio, facendone colare l’acqua in eccesso. Chiudere il vaso.
Conservare i vasetti in luogo fresco per un massimo di sei mesi.

Dado granulare essiccato

Ingredienti:

  • 300 g di verdure meglio se di stagione: carote, zucchine, aglio, basilico, sedano, prezzemolo, salvia qualche foglia, cipolla, sedano rapa grattugiato;
  • 300 g di sale grosso;
  • 30 g vino bianco.

 

Tritare tutte le verdure finemente, coprirle di sale e fare cuocere a fiamma moderata con coperchio per 1 ora.
Terminata la cottura frullare tutto e spalmare il composto su una placca da forno: infornare, quindi, in forno preriscaldato a 100 gradi per asciugare fino a quando non diverrà un crosta sottile completamente asciutta. Questo procedimento può essere eseguito anche con l’essiccatore.
Frullate quindi la crosta ben asciutta e conservare la polvere in barattoli di vetro in luogo fresco e asciutto: si mantiene anche per più di un anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 2 =