Riso con patate, senza glutine

Un primo piatto molto semplice, ma dal sapore delicato e particolare. Chi ama i sapori orientali può aggiungere durante o a fine cottura 10 grammi di semi di cumino. Una ricetta della tradizione senza glutine, grano e latticini. ritare la cipolla e farla soffriggere a fuoco lento con l?olio e il peperoncino (se si è deciso di usarlo), possibilmente in una pentola coperta. Sbucciare e tagliare a tocchetti le patate, dunque aggiungerle alla cipolla – non appena sarà dorata – insieme alla salsa di pomodoro, ad una presa di sale e ad un paio di bicchieri di brodo vegetaleUn primo piatto molto semplice, ma dal sapore delicato e particolare. Chi ama i sapori orientali può aggiungere durante o a fine cottura 10 grammi di semi di cumino. Una ricetta della tradizione senza glutine, grano e latticini

Tempo di preparazione: 1 ora
Difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone:

  • 240 grammi di riso arborio
  • 2 patate medie
  • 1 cipolla grande
  • 100 ml di salsa di pomodoro
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • brodo vegetale
  • sale
  • peperoncino (a piacere)

Preparazione:
Tritare la cipolla e farla soffriggere a fuoco lento con l’olio e il peperoncino (se si è deciso di usarlo), possibilmente in una pentola coperta. Sbucciare e tagliare a tocchetti le patate, dunque aggiungerle alla cipolla – non appena sarà dorata – insieme alla salsa di pomodoro, ad una presa di sale e ad un paio di bicchieri di brodo vegetale. Lasciar cuocere per circa cinque minuti e poi aggiungere il riso e dell’altro brodo vegetale. Continuare a cuocere per 20-25 minuti aggiungendo brodo fino a che il riso sarà cotto (la consistenza deve essere quella di una minestra densa, quasi un risotto). Servire il piatto ancora molto caldo.

Chiara Pietrella,  [email protected]
Visita il sito Ricette Senza. Troverai tante idee per chi ha intolleranze alimentari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 12 =