Rimedi naturali per la pressione bassa
Vi sentite stanchi e affaticati? Spesso può dipendere dalla pressione bassa soprattutto nei periodi caldi, ecco quindi alcuni rimedi naturali

Se siete entrati a leggere questo articolo è perché sapete di soffrire di pressione bassa: a volte basta poco a farla tornare su e i rimedi naturali possono aiutare molto in questo caso. Questo genere di fastidio non crea problemi vascolari, anzi ne mette al riparo,anche se  può far avvertire sintomi come sonnolenza, giramenti di testa, abbattimento e poca concentrazione, creando problemi sul posto di lavoro.

RIMEDI NATURALI, MELOGRANO PER LA PRESSIONE BASSA
Il succo di melograno è davvero molto indicato in casi di pressione bassa grazie alle vitamine A,B e C contenute al suo interno che danno la giusta carica ed energia. Inoltre tiene saldo il livello di colesterolo e ha proprietà rinfrescanti infatti è perfetto per il periodo caldo come l’estate.

RIMEDI NATURALI, CAFFE’ PER LA PRESSIONE BASSA
Il caffè deve essere assunto al mattino presto, appena svegli perché è in grado di far aumentare la funzionalità nervosa e cardiaca, dando un effetto tonico ed energetico. Ovviamente non bisognerà esagerare con le quantità giornaliere, uno basta e avanza: col tempo si potrà avere il problema contrario.

RIMEDI NATURALI, BANANE PER LA PRESSIONE BASSA
Mangiare banane fa molto bene perché il potassio contenuto nel loro interno aumenta l’energia e quindi diminuisce la stanchezza,; inoltre sono utili ad alleviare i crampi addominali.

RIMEDI NATURALI, LIQUIRIZIA PER PRESSIONE BASSA
Le proprietà della liquirizia hanno la capacità di aumentare la pressione sanguigna, facendo aumentare così la concentrazione. Come il caffè non ne va assunta ad esagerazione, ma con cautela perché potrebbe provocare il mal di testa e ritenzione idrica.

RIMEDI NATURALI, CIOCCOLATO FONDENTE PER LA PRESSIONE BASSA
Anche il cioccolato, oltre ad essere un ottimo antidepressivo e ad avere un magnifico sapore, ha le sue proprietà benefiche per migliorare la pressione bassa grazie a potassio e magnesio. L’assunzione di 20/30 grammi al giorno di questo ingrediente fa molto bene all’organismo.

RIMEDI NATURALI, ELEUTEROCOCCO PER I GIORNI DI CICLO MESTRUALE
Eleuterococco, noto anche come ginseng, è molto indicato nelle donne durante il periodo del ciclo mestruale. In quei giorni la pressione scende molto e la carenza di ferro si fa sentire ed è proprio per questo che il mondo femminile ricorre sempre a qualcosa per tirarsi su. E’ quindi consigliata l’assunzione di 40 gocce per tre volte al giorno fino a che non ci si sente meglio, ma chidete consiglio al vostro erborista che saprà meglio consigliarvi la dose giusta.

RIMEDI NATURALI, SUCCO DI BARBABIETOLA PER LA PRESSIONE BASSA
Le proprietà ricostituenti della barbabietola favoriscono l’aumento della pressione, perché è in gradi di curare la carenza di ferro e l’anemia stimolando la produzione di globuli rossi. Non solo questo perché è anche capace di rafforzare la mucosa gastrica, migliorando il procedimento digestivo.

RIMEDI NATURALI, TE’ ROSSO
Privo di caffeina, può essere assunto al posto del caffè: il tè rosso aiuta a mantenere buoni i livelli di pressione arteriosa e contiene vitamine e Sali minerali utili al nostro organismo. Non mancano le sostanza antiossidanti e sostanze che rafforzano le difese immunitarie. Come il succo di barbabietola, questa bevanda protegge la mucosa gastrica.

Fonti
http://www.prevention.com/health/health-concerns/delicious-tips-lower-blood-pressure?s=1
http://waytoenliven.com/wp-content/uploads/2012/12/Natural-Drinks-To-Lower-High-Blood-Pressure.jpg
http://www.foods-healing-power.com/banana-high-blood-pressure.html
http://www.veria.com/wellness/heal-naturally-with-licorice-benefits-remedies/
http://www.mindbodygreen.com/0-7502/4-natural-ways-to-reduce-blood-pressure.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 − sette =