Riciclare i gusci delle noci

Dopo aver mangiato le giustissime noci, ci rimangono i loro gusci: invece di gettarli nell’organico, noi di Stile Naturale vi consigliamo di riciclarli. Ci sono tantissimi sistemi per dare forma a realizzazioni utili e creative, basta solo seguire alcuni passaggi.

RICICLARE I GUSCI DELLE NOCI PER CREARE CANDELE PROFUMATE
Prendete i gusci delle noci (non rotti possibilmente) e pulite bene l’interno con un coltello e nella parte vuota versate della cera sciolta e inserite al centro un piccolo stoppino. Una volta raffreddata, avrete dato vita ad una splendida e profumata candela, dall’aspetto rustico ed originale! Inoltre è perfetta da sfoggiare in giardino nelle calde sere d’estate.

RICICLARE I GUSCI DELLE NOCI PER CREARE DEI SIMPATICI ANIMALETTI
Amate il mondo animale e chi lo rappresenta? Allora prendete i gusci delle noci e realizzate insieme ai vostri figli, delle simpatiche coccinelle. Rovesciate quindi i gusci e colorate la superficie di rosso a pois neri per creare il corpo, e la testa di nero. Utilizzate dei colori acrilici e un pennello. Inoltre fate gli occhietti di bianco con le pupille nere e il nasino e poi incollate le antenne create con due pezzetti di cartoncino e incollate con colla a caldo. Oltre alle coccinelle potete creare dei ragni, colorando i gusci delle noci in nero e applicare le 8 zampe, sempre realizzate con il cartoncino e l’aiuto di un paio di forbici e colla. Ma non vi fermate qui, perché potete dar vita anche a delle piccole rane, tartarughe, polpi, pesci e molti altri! Liberate la fantasia.

RICICLARE I GUSCI DELLE NOCI PER CREARE DELLE BARCHETTE
Grazie al riciclo dei gusci delle noci, possiamo creare anche delle piccole barche da gioco oppure da posizionarle su una mensola come soprammobile. In che modo? Semplicemente prendendo una sola metà dell’intero guscio che verrà utilizzata come base, poi prendete uno stuzzicadente al quale infilzerete una piccola “vela” realizzata con foglio , penna e forbice, quindi a sua volta andate a posizionarlo al centro della barchetta applicando un pochino di pongo. In questo modo verrà sorretto lo stuzzicadente.

RICICLARE I GUSCI DELLE NOCI PER CREARE UN CIONDOLO
Per le amanti della creazione di gioielli fai da te, ecco che potrete trasformare i gusci delle noci in ciondoli per collane. Prendetene quindi uno e levigate con una lima o carta vetrata la parte in mezzo, così da diventare liscia. All’interno potete incollare delle pietrine per arricchire il vostro bijoux, quindi fate un piccolo foro nella parte alta così da inserire la collanina. Ecco che la vostra opera è fatta!

RICICLARE I GUSCI DELLE NOCI UTILIZZANDOLI COME PORTASALSE
Se le cene tra amici sono la vostra passione e amate stupire i vostri ospiti, allora create un’ottima salsa di noci da accompagnare ad una pietanza, magari a dei crostini da antipasto. Una volta realizzata vi rimarranno moltissimi gusci delle noci e questi sono perfetti per essere riutilizzati durante la cena. Nel piatto di ognuno quindi aggiungete un guscio ripieno di salsa. Questo darà l’impressione di freschezza, ma soprattutto di originalità! Inoltre potete anche usarli come saliere.

RICICLARE I GUSCI DELLE NOCI PER DECORARE LA CASA
Un’ altra splendida idea è quella di utilizzare i gusci delle noci per decorare la propria casa. Basta prendere due o tre vasi in vetro trasparente, e metterli vicini, anche uno davanti all’altro oppure a ferro di cavallo (va benissimo anche se sono diversi di grandezza o altezza), quindi riempiteli con le noci. Per avere una decorazione più vivace e meno rustica, vi consigliamo di colorare con pennello e colori acrilici, tutti i gusci delle noci e una volta asciutti, inserirli nei vasi assieme a del pout pourri profumato.

Fonti
http://embracingnow.blogspot.it/2010/11/advent-sticks-part-two-walnut-shell.html
http://kiflieslevendula.blogspot.it/2011/10/allatkert-diobol.html
http://belladia.typepad.com/.a/6a00d8341cc08553ef01539300d5d2970b-pi
http://blog.pennydog.com/2009/05/12/spotlight-on-recycled-rings/
http://hellobeautiful.mychelle.com/lifestyle/girlfriend-recommended-diy-thanksgiving-decor-ideas/attachment/mini-salt-cellars-ftr/
http://www.senzasoldi.com/risparmiare-soldi/pout-pourri-fai-da-te-per-risparmiare.html

 

Ci scusiamo con i lettori se i link non sono collegati. Google non gradisce che ci siano così tanti link in uscita. Quindi per fornirvi comunque un’informazione completa e corretta abbiamo deciso di metterli scollegato. Basta quindi copiarli e lanciarli nel browser che più vi aggrada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − uno =