Riciclare i giochi da tavolo

Che meraviglia poter riciclare i giochi da tavolo che ormai non utilizziamo più per mancanza di tempo oppure perché pian piano si stanno deteriorando. Se siete in questa situazione perché avete appena spolverato la cantina e volete eliminare un bel po’ di cose, allora prendete i giochi da tavolo e diamo a loro una seconda possibilità!

CREARE CALAMITE DA FRIGO I GIOCHI DA TAVOLO
La maggior parte de i giochi da tavolo sono caratterizzati da pedine e dadi, quindi perché non riutilizzare questi piccoli accessori trasformandoli in calamite da frigo? Un’ idea davvero originale, realizzabile in pochissimi minuti. Prendete quindi le pedine e i dadi e applicate sul retro una piccola calamita con l’aiuto della colla a caldo e posizionatela sul frigo. Niente di più semplice! Inoltre potete fare la stessa cosa con i soldi del monopoli o le lettere dei giochi di parola.

CREARE GIOIELLI CON I GIOCHI DA TAVOLO
Grazie agli accessori dei giochi da tavolo, si possono creare molte cose come ad esempio dei particolari e unici gioielli. Che ne dite di una collana o di un braccialetto creato da dadi? Inoltre potete prendere i dadi che hanno le lettere al posto dei numeri e quindi dar vita al vostro nome e, se troppo lungo, abbreviarlo. Dotatevi quindi di una collanina, forate i dadi con un piccolo trapano, inserite i gancini ed ecco che i vostri ciondoli sono pronti per essere sfoggiati!

CREARE SOTTOBICCHIERI CON I GIOCHI DA TAVOLO
Ricordate il mitico gioco di parole Scarabeo? A volte diventava difficile, però era carino e divertente. Se quindi lo avete trovato in cantina, ma non avete più la voglia di giocarci, prendete le lettere e create degli stravaganti sottobicchieri dallo stile vintage. Create un quadrato di 16 lettere e incollatele tutte tra loro. Realizzatene più che potete, così da sfoggiarli quando avete ospiti e far notare a tutti la vostra creatività!

CREARE UN COLLAGE DA RICORDO CON I GIOCHI DA TAVOLO
Prendete un gioco di parole, ad esempio Scarabeo e utilizzate anche il suo sfondo. Incollate su di esso le lettere creando delle parole che abbiano un vero significato della vostra vita e affianco applicate una foto ricordo, del presente o anche del passato. Date vita ad un vero collage che racconta il vostro percorso.

REALIZZARE UN VASO CON I GIOCHI DA TAVOLO
Se avete trovato il vecchio gioco del Monopoli, allora “rubate” i soldi e realizziamo insieme un vaso. Prendete quindi un vaso di vetro che non utilizzate più da tempo e all’interno, con colla vinavil diluita con dell’acqua e l’aiuto di un pennello, incollate le finte banconote. La stessa cosa potete farla su un grosso barattolo di latta incollando le banconote sulla superficie esterna. Un’ idea creativa, da sistemare al centro del tavolo da soggiorno!

RICICLARE I GIOCHI DA TAVOLO CREANDO DEI CONTENITORI
Con il riciclo dei giochi da tavolo possiamo utilizzare, non solo le pedine e gli accessori, ma anche le stesse confezioni per creare degli utili contenitori. Riciclate quindi il cartone e con l’aiuto di forbici, taglierino, colla a caldo e decori vari create delle scatole porta tutto, perfetti da tenere sulla scrivania o in bagno.

UTILIZZARE I GIOCHI DA TAVOLO COME QUADRI
Se amate l’arte, non mettetela da parte, anzi con i giochi da tavolo potete renderla originale. Prendete quindi vari sfondi dei giochi, che possono essere “il gioco dell’oca” oppure “Monopoli” o Scarabeo” e incollateli in una cornice o addirittura in vassoi da colazione. Appendeteli tutti vicini così da formare una finta galleria d’arte a casa vostra.

Fonti
http://www.greendiary.com/7-innovative-ways-recycle-scrabble-tiles.html
http://www.atomicflump.co.uk/USERIMAGES/BLACK%20DICE%20LARGE%20NECKLACE.JPG
http://craftingagreenworld.com/2011/06/18/how-to-scrabble-drink-coaster/
http://www.investireoggi.info/2013/08/giochi-da-tavolo-10-idee-per-il-riciclo-creativo/
http://www.houserevivals.blogspot.it/2012/04/decorating-with-vintage-games.html
http://www.wisteria.com/prodinfo.asp?number=W2213

 

Ci scusiamo con i lettori se i link non sono collegati. Google non gradisce che ci siano così tanti link in uscita. Quindi per fornirvi comunque un’informazione completa e corretta abbiamo deciso di metterli scollegato. Basta quindi copiarli e lanciarli nel browser che più vi aggrada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto − tre =