Ricetta, come preparare le lasagne vegetariane

Scendete in campo con una novità in cucina e provate una ricetta tra quelle elencate da Stile Naturale per realizzare delle ottime e gustosissime lasagne vegetariane. Il ripieno di verdure avrà un tocco in più rispetto alla ricetta classica e vi renderà originali in cucina. Ecco che per questo vi sveliamo tre ricette vegetariane diverse con le quali vi potrete sbizzarrire.

RICETTA LASAGNE VEGETARIANE CON ZUCCHINE E BESCIAMELLA
La ricetta delle lasagne vegetariane con zucchine prevede l’aggiunta di besciamella creata in casa, per un gusto più leggero e naturale. Ecco che cosa vi servirà:
250 gr di Lasagne fresche sottili
4 zucchine lunghe
1 porro
Olio d’oliva
Parmigiano grattugiato
Per la besciamella:
1 litro di latte caldo
65 gr di farina
65 gr di burro
Sale q.b.
Come procedere:
Prendete una padella antiaderente e fate soffriggere il porro tagliato a rondelle; intanto tagliate le zucchine a cubetti o come preferite dopo averle ben lavate e aggiungetele assieme al porro. Aggiungete il sale e fatele cuocere con il coperchio per almeno 15 minuti.
Nel frattempo accendete il forno a 180 gradi e preoccupatevi di realizzare la besciamella, perciò mettete a sciogliere il burro in un pentolino e aggiungete la farina. Una volta mescolato bene con frusta, cercando di eliminare i grumi, aggiungete il latte caldo e il sale e lasciate cuocere per 15 minuti, girando spesso con mestolo.
Una volta che tutti gli ingredienti sono pronti, potete imburrare la teglia da forno, quindi cominciate a sistemare il primo strato di lasagna, versate sopra la besciamella e un po’ di zucchine: andate avanti così fino a terminare il tutto. In superficie, oltre a zucchine e besciamella, aggiungete anche una manciata di parmigiano grattugiato e un filo di olio d’oliva. A questo punto potete infornare per 30 minuti o fino a cottura desiderata a 180 gradi, dopodiché sfornate, lasciate raffreddare alcuni minuti e servite.

RICETTA LASAGNE VEGETARIANE CON CARCIOFI E RICOTTA
La seconda ricetta che vi suggeriamo e’ quella delle lasagne vegetariane con carciofi e ricotta. Semplicemente strepitose! Ecco cosa vi serve:
250 gr di lasagne sottili
10 carciofi
1 spicchio di aglio
1 limone
Sale q.b.
Brodo vegetale
Olio d’oliva
Pecorino grattugiato
500 gr di ricotta
Come procedere:
Pulite bene i carciofi, eliminando il gambo e le prime foglie, quindi tagliateli a metà per larghezza e metteteli in una ciotola con acqua e limone per cinque minuti. Dopo averli scolati e asciugati, tagliateli a metà per lunghezza e pulite anche l’interno, perciò tagliateli a fettine.
Aggiungete qualche cucchiaio di olio d’oliva in una padella antiaderente e fate soffriggere l’aglio, quindi fate cuocere anche i carciofi, salate e aggiungete di tanto in tanto il brodo vegetale.
In una ciotola a parte prendete la ricotta e rendetela più cremosa con una frusta o versatela direttamente in un mixer. Aggiungete un filo di olio d’oliva e un pizzico di sale.
Sistemate il primo strato di lasagne su teglia imburrata , quindi aggiungete un mestolo di ricotta e le prime fette di carciofo, quindi terminate tutti gli strati. Decorate e date ancora più sapore alla superficie con del pecorino grattugiato. Inoltre se preferite, al ripieno potete usare anche gli spinaci.

RICETTA LASAGNE VEGETARIANE CON POMODORINI E PATATE
Ed infine vi proponiamo una delle ricette più originali in assoluto: la lasagna con pomodorini e patate. Ecco che cosa vi serve:
1 porro
250 gr di lasagne fresche sottili
500 gr di patate
500 gr di pomodorini
Per la besciamella:
1 litro di latte caldo
65 gr di olio burro
65 gr di burro
Sale q.b.
Come procedere:
Mettete a stufare il porro in una pentola con olio d’oliva, quindi ricoprite per almeno 10 minuti. Intanto cominciate a pelare le patate e a tagliare a piccoli cubetti e aggiungeteli al porro. Versate anche del brodo vegetale per farle ammorbidire e non farle asciugare, quindi salate. In una pentola a parte versate due cucchiai di olio, un po’ di cipolla e fate cuocere i pomodorini tagliate a spicchi, per circa 7-8 minuti.
Nel frattempo preparate la besciamella, quindi lasciate fondere il burro in un pentolino e versate a pioggia la farina. Eliminate i grumi sbattendo bene con la frusta, aggiungete il latte caldo e il sale e portate a ebollizione perciò lasciate cuocere per 15 minuti. Mescolate spesso.
Oliate la teglia da forno, distribuite il primo strato di lasagna, versate un po’ di besciamella fino ai bordi , poi le patate e i pomodorini. Tra uno strato e l’altro aggiungete anche del basilico. Terminate gli ingredienti e infornate a 180 gradi per circa mezz’ora.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × tre =