Ricetta bio: muffin salati ai porri al profumo di cannella

Le ricette di Alice Savorelli di Cotto e Crudo

Dei muffin salati ai porri al profumo di cannella, da fare utilizzando ingredienti naturali e biologici. Buonissimi serviti da soli, ma altrettanto squisiti se accompagnati a una calda zuppa invernale.

Ingredienti per 12 muffin

un porro medio-grande (o 2 più piccoli), pulito e tagliato a pezzetti
4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva
pepe nero macinato fresco, a piacere
circa 100 ml di acqua filtrata
200 g di farina di grano tenero tipo 0
100 g di farina di riso integrale
un quarto di cucchiaino di cannella in polvere
mezzo cucchiaino di sale marino integrale
2 cucchiai di amido di mais
un cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiaini di cremortartaro
qualche pizzico di origano essiccato e spezzettato
80 ml di olio extravergine di oliva
200-250 ml di latte d’avena, al naturale e senza zucchero aggiunto

Procedimento
Riscaldate il forno a 180° C. In una padella dal fondo pesante, fate appassire il porro nell’olio di oliva a fiamma vivace, aggiungete il pepe, l’acqua, mescolate e continuate a cuocere  per circa 10 minuti. A  cottura ultimata mettete da parte. In una ciotola capiente, mescolate bene tra loro la farina di grano, quella di riso, la cannella, il sale, l’amido di mais, il bicarbonato, il cremortartaro, e l’origano. In un’altra ciotola, amalgamate l’olio e il latte d’avena. Unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi e aggiungete anche il porro già cotto, lavorate brevemente con un cucchiaio (il composto dovrà essere ben mescolato ma abbastanza sostenuto).  Riempite le formine o i pirottini per muffin, usando un cucchiaio. Infornate per 25-30 minuti o fino a quando la superficie sarà leggermente dorata e l’interno abbastanza asciutto (per verificare la cottura interna utilizzate la punta di un coltello o uno stecchino di legno). Togliete dal forno e fate raffreddare per un paio di minuti prima di sformare i muffin e trasferirli su una griglia per farli raffreddare. Ottimi serviti tiepidi ma anche a temperatura ambiente.

di Alice Savorelli
www.cottoecrudo.com/it
www.cottoecrudo.com/en


Il consiglio di Stile Naturale: da provare la ricetta con l’olio extravergine Igp toscano biologico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 1 =