Psoriasi: cure e sintomi. Dalla dieta al sapone di Aleppo fino all’iperico

La psoriasi come le altre malattie eczematose spesso derivano da una forma disbiosi ciò da uno squilibrio intestinale. Da qui anche lo stress fa la sua parte esacerbando le problematiche dell’intestino. Si presenta come una malattia infiammatoria della pelle, pruriginosa, non contagiosa spesso con squame cutanee. Si estende in tutte le parti del corpo generalmente su gomiti, ginocchia e cuoio capelluto.

Psoriasi cure
La prima cosa da fare è consultare il dermatologo o il medico naturopata o l’omeopata di fiducia e stabilirne la portata del problema e dell’intervento. Ricordiamoci sempre che non esiste la malattia ma esiste il malato, la fonte del problema non è la malattia ma deriva dalla persone che ne soffre.

SCOPRI TUTTE LE OFFERTE SUL SAPONE DI ALEPPO

SAPONE DI ALEPPO
SAPONE DI ALEPPO PURO E BIODEGRADABILE AL 100%

Trovarne la causa della disfunzione è il primo passo per la guarigione.  Per quanto riguarda gli interventi diretti sulla cute si consiglia l’utilizzo del sapone di Aleppo, dell’oleolito di iperico e di bagni di sole. Ma sarà necessario anche cambiare la dieta alimentare troppo ricca di zuccheri e poco ricca di fermenti lattici. Indicato è fare anche un controllo sulla candida. E’ possibile soffrire di una parassitosi da candida che favorisce il disequilibrio intestinale una delle concause della insorgenza della psoriasi.

 

 

 

Psoriasi cuoio capelluto: il sapone di Aleppo per la pulizia della pelle

E’ indicato lavarsi tutto il corpo quotidianamente con sapone di Aleppo alla massima gradazione, 30% d’ olio d’alloro  andrà benissimo. L’olio d’alloro contiene qualità lenitive e antibatteriche. Già ai primi trattamenti troverete la pelle più nutrita, minor prurito e maggior elasticità. Con il sapone di Aleppo si faranno frequenti lavaggi del cuoio capelluto sia per prevenire l’insorgenza della psoriasi che per curarla.

NEWSLETTER 1

Iperico

Le proprietà dell’iperico si hanno grazie ai flavonoidi che sono contenuti nella ipericina. Sulle proprietà dell’iperico rimandiamo all’articolo: Iperico tutti gli usi dell’erba di San Giovanni dove troverete tutte le indicazioni specifiche. L’oleolito cosparso direttamente sulla cute è infdicato per la cura della psoriasi. Da non utilizzare durante l’esposizione al sole.

Bagni di sole
Non ultimo i bagni di sole: in estate esponete il più possibile la pelle al sole lasciando che le parti intaccate dalla malattia si asciughino. In inverno vanno benissimo anche bagni effettuati con le lampade abbronzanti.

Attenzione: Queste informazioni sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Non sostituiscono il medico generico o qualsivoglia specialista. Non vogliono e non devono sostituire le indicazioni del medico al quale vi esortiamo di affidarvi.  L’utilizzo, la somministrazione delle informazioni degli articoli sono di esclusiva responsabilità del lettore.  (ndr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + 9 =