Polpette di carote, antipasto abbronzante
Le polpette di carote sono un antipasto “abbronzante” (ricco di Beta Carotene) o un secondo alternativo, perfetti per preparare la nostra pelle alla tintarella estiva

Una ricetta veloce, leggera, ottima per chi pranza fuori casa. Le polpette di carote sono un antipasto “abbronzante” (ricco di Beta Carotene) o un secondo alternativo, perfetti per preparare la nostra pelle alla tintarella estiva!
In un tegame facciamo scaldare dell’olio d’oliva e versiamoci la cipolla, le carote e la patata, e dopo circa un minuto, dopo aver spadellato per bene, il sale e 2 bicchieri d’acqua, abbassiamo la fiamma e copriamo.
Lasciamo stufare per circa 20 minuti finché le nostre carote e patate non saranno belle e appassite. Quindi spegnamo il fuoco, e dopo averle fatte intiepidire qualche minuto, passiamole con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una cremina arancione, color carota.Una ricetta e veloce, leggera, ottima per chi pranza fuori casa. Le polpette di carote sono un antipasto “abbronzante” (ricco di Beta Carotene) o un secondo alternativo, perfetti per preparare la nostra pelle alla tintarella estiva!

Ingredienti

  • 3 grosse carote pelate e tagliate a rondelle
  • 1 patata media pelata e tagliata a dadini
  • 1/2 cipolla tagliata a fettine
  • olio d’oliva
  • sale
  • 200 g di pane raffermo secco tagliato a dadini
  • 1 uovo


Preparazione

In un tegame facciamo scaldare dell’olio d’oliva e versiamoci la cipolla, le carote e la patata, e dopo circa un minuto, dopo aver spadellato per bene, il sale e 2 bicchieri d’acqua, abbassiamo la fiamma e copriamo.
Lasciamo stufare per circa 20 minuti finché le nostre carote e patate non saranno belle e appassite. Quindi spegnamo il fuoco, e dopo averle fatte intiepidire qualche minuto, passiamole con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una cremina arancione, color carota.
Quindi versiamola in un ciotola di vetro o ceramica insieme ad un uovo, un altro pizzico di sale, il pane raffermo, e un filo d’olio d’oliva. Impastiamo con le mani e lasciamo riposare per circa 30 minuti in frigo (in modo che il pane secco si ammorbidisca assorbendo un po’ di crema di carote.
Poi mettiamo sul fuoco una padella antiaderente e, con un cucchiaio, versiamo piccole porzioni del composto che abbiamo ottenuto e arrostiamo le nostre belle polpettine di carota, prima da un lato e poi dall’altro.
Serviamo tiepide come secondo o anche come antipasto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + uno =