Piante rare e poco conosciute: a Perugia si prepara Flower Show

Sono i produttori e i collezionisti di piante rare e inconsuete i protagonisti della quarta edizione dell’appuntamento verde dedicato al florovivaismo. Dal 20 al 22 maggio rifiorisce con la quarta edizione il “Perugia Flower Show” dove produttori specializzati e accreditati collezionisti portano in scena durante i tre giorni le migliori produzioni florovivaistiche. Le particolarità botaniche animano e abbelliscono i Giardini del Frontone, cuore verde della città di Perugia, protagonisti indiscussi come sempre sono perciò i fiori e le piante dalle varietà più insolite, dai colori e dalle forme più particolari. Patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Perugia, dalla Regione Umbria, la manifestazione si inserisce tra le più prestigiose presenti in Italia nel campo del florovivaismo. Anche quest’anno verrà dato spazio alle “curiosità”: oltre 65 espositori nazionali presenteranno ciò che di particolare offre il mondo florovivaistico con produzioni e collezioni rare, antiche e moderne di rose, iris, agrumi, hibiscus, piante mediterranee e tropicali che faranno da cornice agli spazi dedicati all’editoria specializzata, arredo da giardino, arte topiaria, antichi tessuti naturali e tanto altro per coccolare anche il pubblico meno esperto. Numerose attività collaterali coinvolgeranno un pubblico variegato durante i tre giorni verdi: confermati i corsi dedicati alla cura del verde e all’arte floreale organizzati dalle maestre del Garden Club di Perugia; corsi a tema sorprenderanno grandi e piccini, ai quali fin da subito il Perugia flower Show insegna i primi passi di avvicinamento al verde e per i più golosi workshop di cucina “aromatica”. La mostra mercato aprirà venerdì 20 maggio dalle ore 11.30 alle 20, sabato 21 e domenica 23 dalle ore 10 alle ore 20.

Info: www.perugiaflowershow.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + quindici =