Peperoni biologici ripieni di riso
Per queste ricette gustose di Alice Savorelli scegliete sempre materie prime provenienti da agricoltura biologica e dal commercio equo e solidale.

Le ricette di Alice Savorelli

Una ricetta ancora abbastanza estiva per preparare gli ultimi peperoni di stagione. Per il ripieno, al riso è stato aggiunto seitan (ottima fonte di proteine vegetali), zucchine e pomodori (verdure tra poco fuori stagione), oltre a capperi, uvetta, pinoli e origano, ingredienti che danno gusto e profumo al piatto. Scegliete materie prime provenienti da agricoltura biologica e dal commercio equo e solidale.

Ingredienti per 4 porzioni

4 peperoni (io ho usato peperoni gialli), lavati
150 g di riso semintegale Carnaroli, sciacquato sotto acqua corrente
150 g di seitan, tritato finemente
Una zucchina, pulita e tagliata a cubetti
8-10 pomodori ciliegini, puliti e tagliati in quarti
Una manciata di capperi, lasciati in ammollo in acqua filtrata per 10-15 minuti poi sciacquati e strizzati
Una manciata di uvetta sultanina, lasciata in ammollo in acqua filtrata per 5-10 minuti poi sciacquata e strizzata
Una manciata di pinoli
Origano essiccato, a piacere
Olio extravergine d’ oliva, a piacere
Sale marino integrale, quanto basta

Procedimento

Riscaldate il forno a 170° C. Cuocete il riso al dente in acqua filtrata e leggermente salata (usate 2 parti di acqua per una di riso). Tagliate ciascun peperone a metà e privatelo dei semi e dei filamenti interni. Disponete i peperoni su una teglia da forno, distribuitevi sopra un po’ di olio e infornate per 10-15 minuti. Quando il riso sarà cotto, scolatelo bene (in caso ci fosse acqua di cottura in eccesso) e trasferitelo in una ciotola capiente. Aggiungete il seitan, la zucchina, i pomodori, i capperi, l’uvetta, i pinoli, l’origano, l’olio e il sale e mescolate. Farcite ogni metà di peperone con il riso, coprite la teglia con  un foglio dicarta da forno e infornate per altri 10-15 minuti. Togliete dal forno, condite eventualmente con altro olio d’oliva e servite i peperoni caldi o freddi.

Per conoscere altre ricette gustose vegan e di cucina naturale leggi: www.cottoecrudo.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + cinque =