Peperoncino per maschere, antidolorifici e antiparassitari
Avete intenzione di arricchire il vostro giardino in vista della bella stagione? Allora perché non scegliere una pianta dalle molteplici proprietà come il peperoncino piccante.

Avete intenzione di arricchire il vostro giardino in vista della bella stagione? Allora perché non scegliere una pianta dalle molteplici proprietà come il peperoncino piccante.

Oltre a donare il giusto sapore alle vostre pietanze, il peperoncino grazie alla capsaicina – una sostanza dalle spiccate proprietà antibatteriche e antinfiammatorie – la stessa che dona quel tipico tocco piccante, può trovare diversi utilizzi all’interno delle vostre case.
Non solo questa spezia, importata in Europa da Cristoforo Colombo, racchiude una buona quantità di vitamina A e C che possono darci una mano nel risolvere alcuni problemi della nostra salute.
Di seguito una guida agli usi alternativi dei peperoncini piccanti come ai peperoncini verdi

Come si usa il peperoncino piccante

Allontana i roditori e parassiti dal giardino
Se osservando il vostro giardino avete notato la presenza di topolini o parassiti, che amano nutrirsi di fiori e piante, per salvaguardare il tutto la soluzione ideale per voi è quella di creare una miscela di peperoncino ed acqua.
Provvedete a riempire un contenitore spray usato, con questa soluzione esplosiva e  distribuitela con regolarità dove vengono a farvi visita questi animaletti. In poco tempo vedrete come abbandoneranno il vostro giardino.

Anti formiche con il peperoncino
Un ottimo rimedio naturale per tenerle lontane le fprmiche è sicuramente quello di cospargere con un po’ di polvere di peperoncino il davanzale delle finestre, vicino alle porte ed agli altri punti di accesso.
In questo modo risolverete il problema senza utilizzare sgradevoli sostanze chimiche altamente dannose per l’ambiente e per la nostra salute.

Cavi elettrici meno appetibili con il peperoncino

Sappiamo che i gatti sono attratti dai cavi elettrici dei nostri elettrodomestici e sono pronti a rosicchiarli quando vagano per la casa, per dissuaderli dal compiere queste azioni basta strofinare di tanto in tanto sul filo o sul cavo in questione una fettina di peperoncino crudo.
Questo trucchetto terrà lontano il vostro micio dai cavi elettrici, evitando spiacevoli incidenti domestici.

Per nutrire gli uccellini
Il peperoncino sembra essere poco tollerato solo da noi mammiferi, gli uccellini infatti sono immuni dal forte sapore di questa spezia e proprio per questo possiamo aggiungerla un po’ al loro mangime, non solo forniremo loro vitamina C e carotene, ma terremo anche lontani dalle loro gabbiette eventuali piccoli roditori.

Antidolorifico naturale al peperoncino
Grazie alla sua composizione a base di capsaicina, questa spezia racchiude in se spiccate  proprietà antidolorifiche. Quindi, per alleviare eventuali dolori di tipo muscolare o articolare è bene massaggiarsi con un olio o una pomata a base di peperoncino.

Per capelli forti e splendenti
Se desiderate capelli più belli e splendenti affidatevi al peperoncino, oltre a mangiarlo più spesso nelle pietanze, potete provvedere ad utilizzare una lozione che si prepara lasciando macerare un peperoncino in mezzo litro di alcool, al buio, per otto giorni. Filtrate il tutto e frizionare due volte al giorno.

Mantenere la pelle giovane e fresca 
Una maschera facciale a base di peperoncino e argilla rappresenta un valido aiuto per mantenere la nostra pelle sempre giovane e fresca, permettendo così di eliminare a tutte quelle piccole impurità di depositarsi sul viso.
Per la sua realizzazione: mescolate 50 gr di argilla verde in polvere finissima con poca acqua e 2 gr di peperoncino in polvere.
Spennellare sulla faccia, lasciare asciugare e lavare con acqua abbondante. Il risultato si vedrà subito: la faccia apparirà rossa e liscia.
Importante: Prima dell’utilizzo valutate sempre eventuali allergie. Il peperoncino non guarisce l’acne che ha cause diverse e spesso difficili da curare.

Per saperne di più:
http://www.peperoncino.org/old/
http://www.peperonciniamoci.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette + 14 =