Pelle grassa: 3 rimedi naturali fai da te
La pelle grassa è caratterizzata da abbondante produzione di sebo e da pori dilatati su tutto il viso. Bisogna prendersene cura ogni giorno, anche con i rimedi offerti dalla natura.

Aspetto lucido, al tatto untuosa, con pori dilatati su tutto il viso: se la vostra pelle ha queste caratteristiche può essere sicuramente definita “pelle grassa”, cioè caratterizzata da un’abbondante produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee distribuite sull’epidermide. Determinare la natura della propria pelle grassa, secca o normale non è molto difficile, tuttavia nel dubbio può essere utile chiedere il parere di un medico, per praticare cure efficaci o sapere con maggiore precisione ciò di cui si ha bisogno. Ad ogni modo, la pelle femminile cambia spesso con il passare degli anni e generalmente pelli grasse sono comuni nelle donne al di sotto dei quarant’anni. Sicuramente chi ha una pelle grassa deve curarla con molta attenzione: la pelle grassa infatti va trattata con detergenti delicati e con lozioni astringenti, e deve essere pulita accuratamente per evitare l’occlusione dei follicoli e la formazione di comedoni (i cosiddetti “punti neri”). Anche contro le pelli grasse la natura può venirci in aiuto. Per migliorare l’aspetto della pelle grassa infatti si possono provare alcuni rimedi naturali, da fare a casa, e prendersi cura della propria pelle ogni giorno.

 

LOZIONI ASTRINGENTI: RICETTE FAI DA TE PER PELLE GRASSA

Per tonificare le pelli grasse e per restringere i pori dilatati, bisogna usare le lozioni dette astringenti. È facile prepararle da sole ricorrendo alle virtù naturali di alcune erbe. Ad esempio, immergete in 1/4 di litro d’acqua bollente un cucchiaio di timo e uno di rosmarino; lasciate in infusione 10 minuti, filtrate e utilizzate la lozione profumata così ottenuta – quando è tiepida o fredda – per lavare il viso. Anche gli agrumi sono benefici per la pelle grassa grazie alle loro qualità astringenti: vi basterà mescolare in parti uguali acqua e succo di limone, applicate la lozione sul viso con un batuffolo di cotone e risciacquate prima con acqua calda e poi con acqua fredda. Tuttavia, il limone può provocare irritazione e bruciore su pelli lesionate o in presenza di numerosi foruncoli: fate dunque attenzione ed eventualmente fate una prova utilizzandone poco alla volta.

 

MASCHERA PER IL VISO PER PELLE GRASSA

Con l’arrivo della bella stagione potete utilizzare le rosse fragole per addolcire la pelle grassa e realizzare una maschera per il viso astringente, purificante e disinfettante. Lavate 50 gr di fragole e schiacciatele; unitele a 1 cucchiaio e mezzo di latte fresco, un pizzico di bicarbonato di sodio e un bianco d’uovo sbattuto a neve. Mescolate bene e applicate il preparato sul viso distendendolo per 15-20 minuti. Risciacquate poi con acqua tiepida. Questa maschera fai da te è consigliata per la pelle grassa poiché le fragole hanno un alto potere antiossidante, ed essendo povera di grassi aiuta a drenare i liquidi.

 

SCRUB FAI DA TE PER PELLE GRASSA

Nella pulizia del viso sicuramente non bisogna dimenticare lo scrub, che permette di eliminare le cellule morte e il sebo in eccesso e di purificare la pelle. A chi ha la pelle grassa si consiglia addirittura di fare lo scrub sul viso una volta a settimana, preferibilmente la sera prima di andare a dormire. Realizzare uno scrub per il viso fai da te contro la pelle grassa è davvero facile: prima di tutto dovete ridurre in polvere 3 mandorle, poi miscelare la polvere con 1 cucchiaio di farina d’avena ed 1 cucchiaino di miele. Questo scrub può essere applicato sia sulle pelle del viso che sul resto del corpo, con movimenti circolari e delicati. Risciacquate poi con acqua fresca.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + undici =